Home TvNews e AnticipazioniCrisis in six scenes, il trailer della serie di Woody Allen

Crisis in six scenes, il trailer della serie di Woody Allen

Woody Allen si scontra con la hippie Miley Cyrus, ma anche la matriarca Elaine May non si tiene certo in disparte nel video pubblicato da Amazon

14 Settembre 2016 | 17:50

Crisis in six scenes, il trailer della serie di Woody Allen

Woody Allen si scontra con la hippie Miley Cyrus, ma anche la matriarca Elaine May non si tiene certo in disparte nel video pubblicato da Amazon

 di Manuela Puglisi

14 Settembre 2016 | 17:50 di Manuela Puglisi

Mancano ormai una manciata di giorni al 30 settembre, quando la prima serie tv creata da Woody Allen, Crisis in six scenes, debutti su Amazon e finalmente è stato pubblicato il trailer ufficiale. In questa serie comica, composta di episodi da mezz’ora l’uno, i protagonisti sono una coppia conservatrice di coniugi di provincia, Woody allen e Elaine May, la cui vita verrà sconvolta dall’infiltrazione della controcultura anni ’60 nella loro vita. A portare il vento del cambiamento sarà la giovane hippie Miley Cyrus, mentre a interpretare un caro amico della coppia e la sua fidanzata saranno John Mangaro (House of Cards) e Rachel Bresnahan.

Il trailer ci presenta quindi la coppia al centro della storia e, non c’è da stupirsi trattandosi del frutto della mente di Woody Allen, si concentra in particolare sulla figura della matriarca ebraica interpretata da Elaine May. A farle da contraltare c’è la bionda giovane hippie Miley Cyrus, che torna alla parrucca lunga alla Hannah Montana, che sembra incanalare nel proprio personaggio la foga giovanile dell’epoca. La sentiamo rivolgersi spazientita nei confronti del personaggio interpretato da Allen “Non odio te, odio tutto ciò per cui ti batti”. Una giovane esponente della controcultura giovanile e una coppia ben più anziana di conservatori daranno certamente più di un’opportunità per dipingere lo scontro generazionale dell’epoca. Sempre all’interno delle dinamiche di una famiglia disfunzionale, immancabile in qualsiasi opera che porti la firma di Woody Allen.