Home TvNews e AnticipazioniEnzo Tortora: la Rai lo ricorda a 30 anni dall’assoluzione

14 Settembre 2016 | 18:56

Enzo Tortora: la Rai lo ricorda a 30 anni dall’assoluzione

Da “Porta a Porta” alla radio, le reti e le trasmissioni del servizio pubblico omaggiano l’eroico conduttore

 di Lorenzo Di Palma

Enzo Tortora: la Rai lo ricorda a 30 anni dall’assoluzione

Da “Porta a Porta” alla radio, le reti e le trasmissioni del servizio pubblico omaggiano l’eroico conduttore

Foto: Enzo Tortora  - Credit: © Rai

14 Settembre 2016 | 18:56 di Lorenzo Di Palma

Da “Porta a Porta” a “Blob” la Rai si mobilita per ricordare Enzo Tortora, a trent’anni dalla sua assoluzione. Il 15 settembre del 1986, infatti, dopo sette mesi di carcere e di arresti domiciliari, il conduttore di Portobello fu definitivamente scagionato dalle accuse di traffico di stupefacenti e associazione di stampo camorristico.

Bruno Vespa, nel suo “Porta a Porta” di mercoledì 14 settembre, ricostruirà l’intera vicenda. Sempre su Rai1, giovedì 15 settembre, un ampio spazio al caso Tortora sarà ritagliato all’interno di “Unomattina” eLa vita in diretta.

Il clamoroso errore giudiziario sarà affrontato anche da Rainews: mercoledì 14 il direttore Antonio Di Bella ospiterà nel corso di “Telegram” la compagna di Enzo Tortora e militante radicale Francesca Scopelliti. Il canale all news dedicherà al tema anche uno speciale di venti minuti, in onda giovedì 15 alle 15.30, e la rubrica “Amarcord” dedicata ai grandi giornalisti, in onda giovedì 15 alle 16.30 e in replica alle 22.45.

Su Rai3, sarà “Blob” a ricordare il celebre volto Rai nella puntata del 15 settembre. Mentre, per la radio, anche Eleonora Belviso e Francesco Graziani nella trasmissione radiofonica “Restate scomodi”, giovedì 15 alle 16.07 su Radio1, si occuperanno del caso. E, infine, servizi e approfondimenti sono previsti nelle varie edizioni di tele e radiogiornali Rai.