26 Settembre 2016 | 15:15

Gli attori più pagati della tv nel 2016 secondo Forbes

Il primo è ovviamente Jim Parsons di The Big Bang Theory, ma in classifica ci sono anche dei suoi colleghi e parte del cast di Modern Family

 di Manuela Puglisi

Gli attori più pagati della tv nel 2016 secondo Forbes

Il primo è ovviamente Jim Parsons di The Big Bang Theory, ma in classifica ci sono anche dei suoi colleghi e parte del cast di Modern Family

Foto: Jim Parsons  - Credit: © Getty

26 Settembre 2016 | 15:15 di Manuela Puglisi

Come ogni anno anche per il 2016 Forbes ha stilato la sua classifica degli attori più pagati nel mondo della televisione (dopo quella delle attrici più pagate). Chi guadagna di più tra i membri del cast di The Big Bang Theory e quelli di Modern Family, ad esempio? Andiamo a scoprirlo.

In cima alla classifica c’è, di nuovo, l’imbattibile Jim Parsons con i suoi 25,5 milioni di dollari guadagnati tra giugno 2015 e giugno 2016. A prendere d’assalto il podio è però tutto il cast di The Big Bang Theory, non solo Sheldon Cooper. Al secondo posto troviamo infatti Johnny Galecki, con i suoi 24 milioni di dollari, Simon Helberg con 22,5 milioni di dollari segue al terzo posto e al quarto troviamo Kunal Nayyar con 22 milioni di dollari tondi tondi.

Ai piedi della top five troviamo Mark Harmon che per il suo Leroy Jethro Gibbs si è portato a casa 20 milioni, dopotutto NCIS è stato il terzo programma più visto negli Stati Uniti quest’anno, secondo solo al Superbowl e a The Big Bang Theory, ovviamente.

Chi invece è nuovo nella lista è David Duchovny che quest’anno, anche grazie al ritorno di X-Files e del suo Fox Muller ha guadagnato 10 milioni di dollari e il tredicesimo posto in classifica. Sullo stesso gradino c’è Michael Weatherly che ha guadagnato la stessa cifra grazie alla sua interpretazione di Tony DiNozzo in NCIS.

Un’altra serie tv domina la classifica oltre a The Big Bang Theory, è Modern Family che si aggiudica un ottimo sesto posto con i 12,5 milioni di Ty Burrell, il settimo a pari merito di Jesse Tyler Ferguson (12 milioni), l’undicesimo e il decimo, rispettivamente con Eric Stonestreet (11 milioni) e Ed O’Neill (11,5 milioni). Ancora meglio è andata a Sofia Vergara che guida ancora una volta la classifica femminile di Forbes.

Al settimo posto a pari merito con Ray Romano e Jesse Tyler Ferguson c’è Nathan Fillion di Castle, i tre hanno guadagnato un totale di 12 milioni di dollari, mentre all’ultimo posto, il quindicesimo, c’è Justin Chambers di Grey’s Anatomy con “soli” 9,5 milioni di dollari. Solo dodicesimo il premio Oscar Kevin Spacey che, nonostante interpreti il Presidente degli Stati Uniti Frank Underwood, ha guadagnato per House of Cards solo 10, 5 milioni di dollari.

Grandi assenti quest’anno sono Ashton Kutcher, Jon Cryer, Patrick Dempsey e Simon Baker che erano entrati in classifica nel 2015.