19 Ottobre 2017 | 11:09

«Grande Fratello Vip»: L’importanza di essere Onestini

Ora che tra Luca e Soleil è finita, soffre più lui dentro la Casa o lei fuori?

 di Giusy Cascio

Foto: Luca Onestini

Amori, segreti, inganni. E tradimenti. Il «Grande Fratello Vip» ultimamente sembra una commedia degli equivoci. La vicenda che da giorni tiene banco? Parafrasando un famoso testo teatrale di Oscar Wilde, potremmo intitolarla: «L’importanza di essere Onestini». Sì, perché è proprio la confusa (e disillusa) love story tra l’inquilino Luca Onestini e la sua (ormai ex?) fidanzata Soleil a tenerci con il fiato sospeso. Si sono davvero detti addio per sempre, testimoni Ilary Blasi e Alfonso Signorini? Chi tradisce chi, fra i due? E ancora: recitano un copione o provano sentimenti autentici?

• Grande Fratello Vip 2, Luca Onestini resta

Lui sta soffrendo molto e cerca conforto tra i compagni di avventura Jeremias, Daniele, Cristiano... Ma magari è lei a patire di più, mentre sponsorizza tisane rilassanti su Instagram. Dove stia la verità, al momento, nessuno lo sa.

Certo è che l’epopea di Onestini è appassionante. Ma riavvolgiamo il nastro dall’inizio per ripercorrere i passaggi salienti.

Gli inizi

Il nostro eroe, bolognese, classe 1993, del segno del Capricorno, «nasce» come calciatore. Purtroppo si infortuna, smette di giocare e prova a sfondare come modello. Ci riesce: nel 2013 è il più bello del Paese, Mister Italia. A seguire, rivediamo i suoi addominali tartarugati a «Ciao Darwin» da Paolo Bonolis e tra i tentatori single di «Temptation Island».

«Uomini e donne»

La super popolarità, però, arriva grazie a Maria De Filippi, che vuole Luca a «Uomini e donne» prima come corteggiatore (quando spasima per l’ex Miss Italia Clarissa Marchese) e in seguito come tronista. Dopo alterne vicende e varie «esterne», Onestini scarta la corteggiatrice Giulia Latini e sceglie l’italo-americana Soleil Anastasia Sorgè.

• «Uomini e donne», trono classico: la scelta di Luca e l’addio di Desirée

Soleil

Bionda, romanista, amica di Francesco Totti («C’è solo un capitano» ripete Ilary come un mantra al «GF Vip») e dell’attore spagnolo Jonás Berami (intercettato nella soap «Il segreto» e a «L’isola dei famosi 11»), Soleil è l’amore assoluto e indissolubile di Luca per cinque mesi, compreso il periodo di reclusione di lui a Cinecittà. Qui il ragazzo si consuma di nostalgia, costruisce una bambolina con le sembianze di Soleil, fatta con una bottiglietta di plastica su cui dipinge labbra rosse ed è subito un «momento Wilson», come il pallone di Tom Hanks naufrago nel film «Cast away».

Luca piange, Soleil gli manca. Intanto lei, alla settimana della moda milanese, si fa dare un passaggio in auto dal rivale storico di lui, il tronista bocconiano Marco Cartasegna. Apriti cielo. Gianmarco, l’altrettanto aitante e palestrato fratello di Luca, sgancia la bomba: lo raggiunge al «GF Vip» e in prima serata davanti a tutta Italia gli confida sottovoce: «Stiamo facendo il botto». Ovvero: «Lei ti tradisce, ma tu resisti e vai avanti». Così, al grido di «Vigliaccaaa!», Luca lascia Soleil in diretta tv. Lei però corre a sfogarsi con Barbara d’Urso a «Pomeriggio Cinque» e giura che il vero fedifrago è lui, reo di avere inviato alcuni sms alla Giulia Latini di cui sopra. Chi mente? Chi sono gli onesti e chi gli Onestini? Appuntamento alla prossima puntata con il toto-coppie. Archiviati i «Sorgestini» Luca e Soleil, qualcuno punta sugli «Onestova»: Luca potrebbe conquistare la bella coinquilina ceca Ivana Mrázová.