Home TvNews e Anticipazioni«La strada di casa»: trama, cast e personaggi

21 Novembre 2017 | 17:00

«La strada di casa»: trama, cast e personaggi

Alessio Boni è il protagonista di questa fiction in onda tutti i martedì su Rai Uno. Nel cast anche Lucrezia Lante Della Rovere, Thomas Trabacchi e Sergio Rubini

 di Giulia Ausani

«La strada di casa»: trama, cast e personaggi

Alessio Boni è il protagonista di questa fiction in onda tutti i martedì su Rai Uno. Nel cast anche Lucrezia Lante Della Rovere, Thomas Trabacchi e Sergio Rubini

21 Novembre 2017 | 17:00 di Giulia Ausani

È in onda tutti i martedì su Rai Uno «La strada di casa», fiction in sei serate diretta da Riccardo Donna. La serie è composta da dodici episodi di cinquanta minuti l’uno e narra le vicende di Fausto Morra (Alessio Boni), che si sveglia dal coma dopo cinque anni e deve riprendere in mano la propria vita e insieme ristabilire le sorti della sua azienda, ormai sull’orlo del fallimento.

• Alessio Boni: «Anche i cattivi possono trovare la strada di casa»

La trama

Fausto Morra (Alessio Boni) è il proprietario di un'azienda agricola nel Piemonte, è sposato e ha tre figli. Una sera, un incidente d'auto lo riduce in coma. Si sveglia dopo cinque anni e scopre che tutto è cambiato: non solo l'azienda è ormai sull'orlo del fallimento, ma la moglie Gloria (Lucrezia Lante Della Rovere) si è rifatta una vita con Michele (Thomas Trabacchi), migliore amico di Fausto e suo testimone di nozze.

Alla delicata questione familiare si aggiunge un intricato mistero: la notte dell'incidente di Fausto infatti è scomparso Paolo Gilardi (Nicola Adobati), veterinario che accusava Fausto di commerciare carne contraffatta. Non sono in pochi ad accusare Fausto di aver ucciso Paolo, e lui stesso inizierà a dubitare della propria innocenza.

Cast e personaggi

Alessio Boni è Fausto Morra

Fausto Morra è il fondatore di Cascina Morra, uomo carismatico e padre autorevole. Il risveglio dal coma però lo porterà ad affrontare i lati oscuri del proprio passato, indagando su se stesso e mettendo in dubbio la propria identità.

Attore di cinema, tv e teatro, Alessio Boni ha raggiunto la popolarità grazie al suo ruolo in «Incantesimo 3 e 4». Quest'anno l'abbiamo visto nella miniserie di Rai Uno «Di padre in figlia».

Lucrezia Lante Della Rovere è Gloria

Gloria è la moglie di Fausto: la sua vita viene stravolta quando il marito finisce in coma. Madre di quattro figli e incinta del quarto, attende il miracolo finché non decide che è giunto il momento di tornare alla propria vita. Grazie al sostegno di Michele (Thomas Trabacchi), arriva a laurearsi e a reinventarsi, ma tutto cambia quando Fausto si risveglia dal coma.

Figlia d'arte (sua madre è Marina Ripa di Meana), Lucrezia Lante della Rovere ha debuttato al cinema nel 1986 con il film «Speriamo che sia femmina» di Mario Monicelli. Negli anni si è destreggiata tra grande e piccolo schermo. Nel 2018 la vedremo nel nuovo film di Carlo Verdone, «Benedetta Follia».

Thomas Trabacchi è Michele

Migliore amico di Fausto nonché suo testimone di nozze, Michele è l'agronomo di Cascina Morra. Dopo l'incidente dell'amico, è diventato un secondo padre per i suoi figli, sostenendo Gloria e convincendola a ricominciare da capo, stringendo con lei una relazione sentimentale.

Thomas Trabacchi è un attore di cinema e tv noto soprattutto per i suoi ruoli sul piccolo schermo, dove lo abbiamo visto in molte fiction e miniserie. Negli ultimi anni lo abbiamo visto anche su Sky in «1992» e «1993».

Sergio Rubini è Ernesto Baldoni

Ernesto è il capo di Paolo Ghilardi (Nicola Adobati) ed è convinto che Fausto l'abbia ucciso poco prima di rimanere vittima dell'incidente d'auto che l'ha ridotto in coma per cinque anni. Dopo il suo risveglio, Ernesto decide di ricominciare a indagare, aiutato anche da Veronica (Christiane Filangieri), ex amante di Fausto.

Acclamato regista e attore, Sergio Rubini ha vinto il David di Donatello come miglior regista esordiente nel 1991 per il film «La stazione». Quest'anno lo abbiamo visto sul grande schermo in «Non è un paese per giovani» di Veronesi e in «Terapia di coppia per amanti».