Home TvNews e Anticipazioni“Mi manda Rai3” ritorna con Salvo Sottile

03 Settembre 2016 | 11:59

“Mi manda Rai3” ritorna con Salvo Sottile

Parte da martedì 6 settembre lo storico programma dalla parte dei cittadini della terza rete con un’edizione serale e una striscia di mattina

 di Lorenzo Di Palma

“Mi manda Rai3” ritorna con Salvo Sottile

Parte da martedì 6 settembre lo storico programma dalla parte dei cittadini della terza rete con un’edizione serale e una striscia di mattina

Foto: Salvo Sottile  - Credit: © SplashNews

03 Settembre 2016 | 11:59 di Lorenzo Di Palma

«Pronti a lottare in difesa degli indifesi», con questo slogan il nuovo conduttore Salvo Sottile ha presentato ai suoi colleghi giornalisti la nuova stagione di “Mi manda Rai3”, lo storico programma della tv pubblica italiana, inventato nel 1990 da Anna Tortora e Antonio Lubrano, che torna sulla terza rete da martedì 6 settembre ogni settimana alle 22.45 dopo il talk show “Politics” di Gianluca Semprini e anche con una “striscia” di mattina, dalle 10 alle 11, dal lunedì al venerdì a partire dal 12 settembre.

Il programma racconterà l’Italia dei furbetti, delle truffe, dei disagi, ma anche delle insidie che quotidianamente minano la nostra tranquillità, analizzando dal carrello della spesa allo smart-phone, dalla finanza alle vacanze, ovvero le situazioni dove più si annidano i rischi per individuare le migliori difese.

Per farlo, oltre a Sottile, in uno studio completamente rinnovato, ci saranno anche quattro esperti che lo supporteranno in campo legale, scientifico, digitale e medico e persino un vero laboratorio «in stile C.S.I.», scherza Sottile, che consentirà al fisico del Cnr Valerio Rossi Albertini e all’oncologa, nutrizionista e docente all'Università la Sapienza di Roma, Debora Rasio, di svolgere analisi su materiali, alimenti e tessuti per verificarne qualità e possibili rischi per la salute.

Tra le novità anche un numero Whatsapp (3453131994) per permettere agli spettatori di interagire in modo diretto con la redazione. «È un marchio storico che abbiamo deciso di rilanciare - ha spiegato la direttrice di Rai3, Daria Bignardi -. Il successo nasce da una squadra che ogni anno si interroga su come migliorare. Abbiamo deciso di puntare su Sottile che, oltre a essere un volto popolare, è un giornalista».