25 Luglio 2016 | 22:48

“Music for Mercy” con Bocelli al Foro Romano

Su Rai 1 una serata eccezionale con il primo concerto nell’area archeologica di Roma per celebrare il Giubileo con tanti artisti internazionali

 di Daniele Ceccherini

“Music for Mercy” con Bocelli al Foro Romano

Su Rai 1 una serata eccezionale con il primo concerto nell’area archeologica di Roma per celebrare il Giubileo con tanti artisti internazionali

Foto: Bocelli e il Foro Romano  - Credit: © Rai

25 Luglio 2016 | 22:48 di Daniele Ceccherini

Sarà Andrea Bocelli, l’ospite d’onore di “Music for Mercy”, che Rai Cultura propone martedì 26 luglio alle 21.25 su Rai1 per celebrare il Giubileo della Misericordia e testimoniare il carattere ecumenico dell’evento insieme con tanti artisti che provengono da culture e paesi diversi.

Oltre a Bocelli, sul palco - eccezionalmente ospitato nel Foro Romano concesso per la prima volta dal Ministero dei Beni culturali - ci saranno infatti tanti altri artisti internazionali: dalla Malesia il cantante Zainal Abidin, dalla Siria il clarinettista Kinan Azmeh, dal Canada il pianista David Foster - vincitore di sedici Grammy Awards che accompagnerà molti dei presenti - e il gruppo The Tenors, dal Regno Unito la cantante Elaine Paige, star di molti musical come “Cats” ed “Evita” (interpreterà anche “Don’t cry for me Argentina”), dall’Italia Giovanni Caccamo, vincitore di Sanremo Giovani 2015, il direttore Gianluca Marcianò e la Roma United Orchestra.

Ma la serata, condotta da Eleonora Daniele, si aprirà con l’Ave Maria cantata da Carly Paoli, che è la canzone ufficiale dei Cammini del Giubileo, cui seguirà un nuovo brano composto da Romano Musumarra sulle parole di Grant Black - “A Time for Mercy” - ispirate dalle parole del libro di Papa Francesco “Il nome di Dio è misericordia”, anche questo interpretato da Carly Paoli.