13 Settembre 2017 | 14:28

«Rocco Schiavone», al via le riprese della seconda stagione

Iniziano il 13 settembre a Roma e presto si sposteranno anche in Valle d'Aosta e in Friuli-Venezia Giulia, per un totale di nove settimane di riprese

 di Giulia Ausani

«Rocco Schiavone», al via le riprese della seconda stagione

Iniziano il 13 settembre a Roma e presto si sposteranno anche in Valle d'Aosta e in Friuli-Venezia Giulia, per un totale di nove settimane di riprese

13 Settembre 2017 | 14:28 di Giulia Ausani

Partono oggi, mercoledì 13 settembre, le riprese della seconda stagione di «Rocco Schiavone», fiction poliziesca di Rai2 con protagonista Marco Giallini, tratta dai racconti e romanzi di Antonio Manzini. Le riprese, della durata di nove settimane, si svolgeranno in un primo momento a Roma, per poi spostarsi in Valle D'Aosta e in Friuli-Venezia Giulia.

Il cast

Accanto a Giallini, nel cast ritroviamo Ernesto D'Argenio nei panni di Italo Pierron, il fidato collaboratore di Schiavone, e Claudia Vismara, che torna a interpretare l'ispettrice Caterina Rispoli. Ritroveremo inoltre Christian Ginepro e Massimiliano Caprara nei ruoli di Deruta e D'Intino, e Massimo Reale nei panni del medico legale Fumagalli. Nella nuova stagione ci sarà anche una new entry: Lorenza Indovina, che interpreterà la commissaria della Scientifica Michela Gambino.

Marina

Non mancherà poi la presenza costante di Marina, moglie defunta di Schiavone interpretata da Isabella Ragonese. Proprio attorno a lei ruoteranno i primi episodi della nuova stagione, incentrati sulle vicende narrate nel romanzo "7-7-2007", che svelerà alcuni retroscena sulla morte di Marina. Ci sarà anche spazio per gli eventi di "Pulvis et Umbra", l'ultimo romanzo uscito ad agosto per Sellerio.