Home TvNews e Anticipazioni“Singing in the car”, al via il game show musicale su Tv8

01 Settembre 2016 | 21:25

“Singing in the car”, al via il game show musicale su Tv8

Dal 5 settembre arriva il gioco canoro, tra prove di karaoke e star della musica, condotto da Lodovica Comello

 di Lorenzo Di Palma

“Singing in the car”, al via il game show musicale su Tv8

Dal 5 settembre arriva il gioco canoro, tra prove di karaoke e star della musica, condotto da Lodovica Comello

Foto: Singing in the Car  - Credit: © Tv8

01 Settembre 2016 | 21:25 di Lorenzo Di Palma


Venti puntate per un totale di venti giri in macchina, in cui tanti appassionati di musica potranno contare solo sulle proprie doti canore per dimostrare di essere cintura nera di Karaoke, e arrivare fino all’ambito premio finale. È “Singing in the Car”, il nuovo game show musicale in onda su Tv8 (canale 8 del digitale terrestre) da lunedì 5 settembre, tutti i giorni dal lunedì al venerdì alle 20.30. Al timone Lodovica Comello che, dopo il successo alla conduzione di “Italia's got talent”, porterà concorrenti e pubblico attraverso una serie di giochi musicali.


Con lei ci saranno star del mondo della musica e dello spettacolo, pronti a raccogliere la sfida musicale. Saliranno infatti sull’auto di “Singing in the Car” Francesco Facchinetti, Chiara Galiazzo, Andrea Delogu, Joe Bastianich, Frank Matano, Alvaro Soler, Ivana Spagna, Emis Killa, Jake La Furia, Valerio Scanu, Pupo, Guido Meda, Giosada, Paola Iezzi, Guillermo Mariotto e Debora Villa.


Saranno quattro le prove da superare arrivare alla vittoria: da “Ho perso le parole”, in cui il concorrente dovrà individuare le dieci parole mancanti nel testo di una canzone, a “Lasciatemi cantare”, il gioco che testa l’intonazione, in cui il concorrente utilizza un microfono collegato ad un’applicazione che registra la percentuale di intonazione delle note eseguite. La terza prova si chiama “Il Raddoppio”, gioco che cambia di volta in volta e durante il quale si ha la possibilità appunto di raddoppiare quanto vinto fino a quel momento. Infine il game finale, “What’s my name” il cui obiettivo è quello di riconoscere almeno dieci interpreti di una serie di canzoni.