13 Settembre 2017 | 12:04

Sky, tutti i programmi in arrivo nella stagione 2017-2018

Dalle nuove edizioni di «X Factor» e «Masterchef» alle grandi produzioni originali come «Gomorra», ecco tutte le novità del palinsesto Sky

 di Giulia Ausani

Sky, tutti i programmi in arrivo nella stagione 2017-2018

Dalle nuove edizioni di «X Factor» e «Masterchef» alle grandi produzioni originali come «Gomorra», ecco tutte le novità del palinsesto Sky

13 Settembre 2017 | 12:04 di Giulia Ausani

Tante, tantissime serie tv, sia internazionali che nostrane. E poi il meglio del cinema, lo sport e soprattutto una grande varietà di programmi all’insegna dell’intrattenimento. Il 12 settembre è stata presentata a Milano la stagione 2017-2018 di Sky. Da Sky Atlantic a National Geographic, passando per Sky Uno, Sky Arte e Fox, ci prepariamo a una stagione televisiva fatta di graditi ritorni e interessanti novità in attesa anche della Champions League, di nuovo su Sky dal 2018.

Nonostante le recenti polemiche dei clienti Sky per la decisione dell’azienda di modificare i termini di pagamento (non più ogni mese ma ogni quattro settimane, per un totale di tredici mensilità l’anno invece delle normali dodici), gli ascolti continuano a essere positivi, con un +16% per Sport e Motori e un +13% per l’intrattenimento. Grande soddisfazione di quest’anno è il canale gratuito TV8, che nel corso dell’ultimo anno ha visto un incremento di ascolti del 44%, arrivando al 2% fisso di share (superato ad agosto).

«Sky è un’azienda che non vuole cavalcare il cambiamento, ma guidarlo», ha dichiarato l’amministratore delegato Andrea Zappia. Tre sono i punti cardine di Sky Italia secondo Zappia: «La costruzione di brand rilevanti, come "X Factor" o "Masterchef", ormai dei punti di riferimento per gli spettatori». Poi “lo storytelling”, con contenuti originali come «Gomorra» (la terza stagione partirà il 17 novembre su Sky Atlantic). E infine “l’innovazione tecnologica”, passando Sky Go e Sky on Demand fino ad arrivare alle prossime novità, come il decoder Sky Q (con una nuova interfaccia per una rinnovata fruizione dei contenuti) e l’Ultra HD.

Sky Uno: il grande intrattenimento

Tutti in cucina: il 21 dicembre inizia la settima edizione di «Masterchef», che quest’anno vede la presenza della chef stellata Antonia Klugmann come giudice accanto a Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo. Carlo Cracco lo ritroveremo invece in «Hell’s Kitchen Italia» (dal 3 ottobre), che torna per la sua quarta stagione. In primavera è il turno della seconda stagione di «Celebrity Masterchef Italia», con grandi nomi come Orietta Berti e Anna Tatangelo. Non è abbastanza? A gennaio torna anche lo show itinerante «Alessandro Borghese 4 ristoranti», che ci farà scoprire nuove realtà culinarie locali.

«Celebrity MasterChef», i 12 concorrenti della seconda edizione

Il 14 settembre riparte «X Factor», il talent più amato dagli utenti Sky. La giuria quest’anno è stata rinnovata per metà: accanto a Fedez e Manuel Agnelli infatti troviamo la cantante Levante e Mara Maionchi, che torna come giudicie dopo sette anni.

Con l’anno nuovo arriva anche la nuova stagione di «E poi c’è Cattelan», il late show condotto da Alessandro Cattelan e in onda ogni giorno, in seconda serata, dal lunedì al venerdì.

In primavera sboccia l’amore con «Matrimonio a prima vista»: tre nuove coppie si conosceranno per la prima volta il giorno del loro matrimonio.

Sky Atlantic: le serie più attese

Tante, tantissime le serie tv nazionali e internazionali presenti su Sky Atlantic, tra graditi ritorni e importanti novità. Ma ci sono anche diversi progetti in cantiere, come «Django», la prima serie western di Sky, e «Zero zero zero», tratta dall’omonimo libro di Roberto Saviano.

Le produzioni originali: È iniziata proprio il 12 settembre «Tin Star», con protagonista Tim Roth (che era presente all’evento milanese), mentre bisognerà aspettare fino al 17 novembre per gli episodi della terza stagione di «Gomorra», serie tutta italiana acclamata a livello internazionale. È italiana anche «Il Miracolo», creata da Niccolò Ammaniti e prodotta da Wildside, prevista in primavera. Ci aspettano poi altre due novità ambientate nel passato: il 28 novembre inizia «Babylon Berlin», un giallo nella Berlino del 1929, mentre a gennaio è il turno di «Britannia», dramma storico ambientato nel 43 a.C. E in primavera arriva anche «Sui Generi», serie comedy ideata da Maccio Capatonda: otto episodi da 24 minuti l’uno incentrati su un uomo che si ritrova immerso in diversi generi cinematografici.

I grandi titoli stranieri: Troviamo i grandi titoli HBO, come «Westworld» e «Divorce», entrambi in onda nel 2018 con la seconda stagione. Grande attesa anche per «The Deuce» (24 ottobre), incentrata sulla legalizzazione dell’industria pornografica negli anni ‘70.

Nuove stagioni: Tra gli altri grandi ritorni troviamo la seconda stagione di «Shannara» (16 ottobre), la quarta di «Mozart in the Jungle» e di «The Affair».

Sky Cinema: il grande piccolo schermo

I dodici canali di Sky Cinema offrono una prima visione al giorno, con un’offerta cinematografica abbastanza ampia da soddisfare i diversi gusti del pubblico. Tra le prime visioni più attese nella prossima stagione troviamo «Rogue One - A Star Wars Story» (16 ottobre), il pluripremiato musical «La La Land» (vincitore di sei premi Oscar), «La ragazza del treno», thriller tratto dall’omonimo romanzo di Paula Hawkins, e «Arrival» (9 ottobre), con Amy Adams e Jeremy Renner.

Grandi titoli anche da vedere in famiglia, come «Oceania», «Il GGG - il Grande Gigante Gentile», diretto da Steven Spielberg, e «Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali» (30 ottobre), diretto da Tim Burton e tratto da una serie di libri per ragazzi.

Degni di nota anche «Barriere» (28 settembre), che è valso l’Oscar per la miglior attrice a Viola Davis, e due titoli targati HBO: «Wizard of lies» (il giovedì sera dal 14 settembre), con Robert De Niro e Michelle Pfeiffer, e «La vita immortale di Henrietta Lacks» (22 ottobre), con Oprah Winfrey.

E poi titoli italiani come «Prima di lunedì» (2 ottobre) e «Fuga da Reuma Park», con Aldo Giovanni e Giacomo. Tra le produzioni originali, la più attesa è forse «Monolith», la storia di una donna che cerca di salvare il figlio, rinchiuso nell’auto più sicura del mondo.

Sport e Informazione

Continua l’impegno di Sky per l’informazione con Sky Tg24 e SkySport24, con aggiornamenti continui e ininterrotti per quanto riguarda la cronaca e il mondo dello sport.

A proposito di sport, in attesa del ritorno su Sky della Champions League possiamo sempre seguire tutte le 380 partite di Serie A in diretta, di cui 132 in esclusiva. Ma l’offerta di Sky Sport non finisce qui: grazie anche all’intero campionato di Serie B, alla UEFA Europa League, alla Premier League e ai match di qualificazione alla FIFA World Cup 2018, ci aspetta una stagione televisiva composta da oltre 2mila partite.

Confermati anche gli appuntamenti pre e post-partita, da «Sky calcio live» a «Sky Calcio show». Oltre al calcio, copertura assicurata per Formula 1 e MotoGP e per il basket, oltre a tennis, rugby e golf.

National Geographic: arriva Picasso

Il canale Sky più amato dalle famiglie ha in serbo tanti titoli, tra cui anche grandi serie tv come «Genius», prodotta dal regista di «A Beautiful Mind», Ron Howard. Dedicata alle grandi menti - scienziati, ma anche artisti - che hanno segnato la nostra epoca, dopo una prima stagione incentrata su Einstein ora scopriremo qualcosa di più sulla vita di Pablo Picasso, interpretato da Antonio Banderas. La messa in onda è prevista per il 2018.

Poi la miniserie «Isis: le reclute del male», i cui primi due episodi - su quattro - sono andati in onda martedì 12 settembre, e «Long Road Home», che racconta la lotta per la sopravvivenza di un gruppo di soldati americani vittime di un’imboscata a Baghdad nel 2004.

In primavera è il turno della nuova stagione di «Marte», serie dove la scienza incontra il cinema, prodotta da Ron Howard e Brian Grazer.

Nel 2018 ci aspettano anche i documentari, da «La nostra storia con Morgan Freeman» a «One strange rock», ambiziosa serie di documentari che svelerà l’inaspettata fragilità della vita sulla Terra.

Fox: dagli eroi Marvel a Meredith Grey

Attesissimo il nuovo capitolo della serie antologica «American Crime Story», dedicato all’assassinio di Gianni Versace. Nel cast troviamo Édgar Ramírez nei panni del famoso stilista, Ricky Martin nel ruolo del fidanzato di quest’ultimo e Penélope Cruz come Donatella Versace.

Dai fumetti al piccolo schermo: «Marvel’s Inhumans» (dall’11 ottobre su Fox) e «The Gifted» (dal 18 ottobre) amplieranno l’universo Marvel e trattano entrambe di famiglia: una è quella degli Inumani, l’altra è in fuga perché i due figli si sono scoperti mutanti.

I medical drama: il 16 ottobre su Fox Life arriva la quattordicesima stagione di «Grey’s Anatomy», con uno spin-off previsto per il 2018. E i fan delle serie a tema ospedaliero possono essere contenti, perché presto arriverà il nuovo «The Resident».

Le produzioni italiane: Ogni mercoledì su Fox Life va in onda il dating show «Parla con lei», condotto da Andrea Delogu. Ilenia Lazzarin invece conduce «Il contadino cerca moglie», reality che tornerà in tv a novembre. E in primavera arriva «4 mamme», che mette a confronto i metodi educativi delle mamme italiane.

Sky Arte

Arte e musica la fanno da padrone sul canale di intrattenimento più culturale del pacchetto Sky, con un occhio di riguardo anche per la letteratura. Troviamo importanti produzioni originali come «Artquake - L’arte salvata» (26 settembre) e il film d’arte «Raffaello - Il principe delle arti», con Flavio Parenti nei panni del grande artista italiano. Ad aprile arrivano i sette documentari del ciclo «Il mistero dei capolavori perduti», su dipinti tragicamente scomparsi.

I fan della misteriosa scrittrice Elena Ferrante non possono perdere il documentario «Ferrante Fever», in onda a dicembre. Di letteratura - ma anche di arte e musica - ci parla Carlo Lucarelli nella nuova stagione di «Muse Inquietanti». A proposito di musica ricordiamo «33 giri - Italian masters» (22 novembre), tutto sulla musica italiana, e «Hansa Studio: da Bowie agli U2 - La musica ai tempi del Muro» (dal 10 gennaio).

Nel 2018 poi torna «Master of photography», il talent dedicato alla fotografia.