23 Ottobre 2016 | 20:15

“Triumphs and Laments”, su Sky Arte HD il documentario su Kentdridge

L'artista sudafricano ha realizzato un fregio di 550 metri sui muraglioni del Tevere, a Roma, per raccontare la storia millenaria della città

 di Chiara Baldi

“Triumphs and Laments”, su Sky Arte HD il documentario su Kentdridge

L'artista sudafricano ha realizzato un fregio di 550 metri sui muraglioni del Tevere, a Roma, per raccontare la storia millenaria della città

Foto: William Kentridge  - Credit: © Getty Images

23 Ottobre 2016 | 20:15 di Chiara Baldi

Un fregio lungo 550 metri che racconta sui muraglioni del Tevere, attraverso 80 figure alte più di dieci metri, miti e lamenti, trionfi e ferite della storia millenaria di Roma. «Un modo per guardare alla storia, ma anche un inno all'ottimismo contro la realtà», ha detto William Kentridge in occasione dell'anteprima mondiale a Roma, al Maxxi, del docufilm “William Kentridge, Triumphs and Laments”, diretto da Giovanni Troilo, prodotto da Todos Contentos Y Yo Tambien e In Between Art Film con Sky Arte HD, Rai Cinema, Lia Rumma e Tevereterno, che andrà in onda in prima serata su Sky Arte HD venerdì 28 ottobre.

Cinquecento metri sui quali l'artista sudafricano, raccontando lo slancio e la tenacia con cui per anni si è battuto contro gli ostacoli della burocrazia per realizzare il suo colossale progetto di recupero della memoria, avrebbe «potuto tracciare l'andirivieni delle mail delle diverse istituzioni con cui ci siamo confrontati in questi anni, sedici solo quelle che si occupano del fiume».