Home TvNews e AnticipazioniA «Verissimo» Giorgio di «Uomini e donne» parla di Gemma

18 Marzo 2017 | 10:43

A «Verissimo» Giorgio di «Uomini e donne» parla di Gemma

Al talk show pomeridiano del sabato anche Paola Ferrari, Caterina Murino, Rocco Siffredi, Giulia Calcaterra e l’attrice de «Il Segreto» Sara Moraleda (Rafaela)

 di Daniele Ceccherini

A «Verissimo» Giorgio di «Uomini e donne» parla di Gemma

Al talk show pomeridiano del sabato anche Paola Ferrari, Caterina Murino, Rocco Siffredi, Giulia Calcaterra e l’attrice de «Il Segreto» Sara Moraleda (Rafaela)

Foto: Giorgio Manetti a "Verissimo"  - Credit: © Mediaset

18 Marzo 2017 | 10:43 di Daniele Ceccherini

Sabato 18 marzo (ore 16.30 su Canale 5) torna l’appuntamento con Verissimo, il talk show condotto da Silvia Toffanin. Che dopo l’intervista della settimana scorsa con Gemma Galgani, accoglie in studio Giorgio Manetti, protagonista maschile del Trono Senior di Uomini e Donne.

Poi, per la prima volta a Verissimo, Silvia Toffanin parlerò con la giornalista e volto storico della cronaca sportiva in tv Paola Ferrari. E quindi Caterina Murino racconterà la sua carriera, da Letterina a Bond Girl, ai microfoni del talk show di Canale 5.

Per lo spazio dedicato all’Isola dei Famosi, saranno in studio Rocco Siffredi, appena rientrato dall’Honduras dove è stato ospite per una settimana e la quarta eliminata al televoto Giulia Calcaterra. Infine, per il consueto spazio dedicato a Il Segreto, sarà ospite la misteriosa Rafaela (Sara Moraleda).

«Con Gemma è stata un’avventura meravigliosa che avrei continuato anche al di fuori dello studio», ha spiegato a Verissimo Giorgio Manetti: «Tra noi c’era un bel rapporto, fatto di correttezza, rispetto. La sua decisione di troncare la relazione mi ha fatto rimanere molto male. In quel periodo non l’ho mai tradita, poi - aggiunge sibillino - lasciamo perdere». Causa della decisone di Gemma di lasciare Giorgio, l’incapacità del bel toscano di dirle “ti amo”. Lui, a tal proposito, dichiara: «A Gemma non ho mai detto ti amo, ma dire ti amo è un’arma a doppio taglio. Comunque - prosegue - ero disposto a lasciare la trasmissione con Gemma e continuare la nostra storia in Toscana. Sono i fatti che contano non le parole».

«Non ho niente contro Diletta Leotta. La trovo una ragazza bellissima», la signora del calcio in tv, Paola Ferrari coglie l’occasione di una lunga intervista a Verissimo, per fare chiarezza su alcune sue dichiarazioni che hanno fatto molto discutere sulla giovane collega al Festival di Sanremo, aggiunge: «Potrebbe essere mia figlia. Non potrebbe mai essere una mia nemica». Schietta e battagliera la giornalista sportiva è stata spesso attaccata sui social per le sue esternazioni e a volte per il suo aspetto. Ai microfoni del talk show dice: «Non accetto che le donne dopo i 45 anni vengano catalogate o come brutte e vecchie o come tutte rifatte. Lasciateci in pace!».