19 Ottobre 2017 | 09:47

X Factor 2017, agli Home Visit verranno scelti i 12 finalisti

Appuntamento alle 21.15 su Sky Uno HD per l'ultima fase di selezione. Dalla prossima settimana si parte con i Live show

 di Valentina Cesarini

X Factor 2017, agli Home Visit verranno scelti i 12 finalisti

Appuntamento alle 21.15 su Sky Uno HD per l'ultima fase di selezione. Dalla prossima settimana si parte con i Live show

Foto: I giudici di «X Factor»

19 Ottobre 2017 | 09:47 di Valentina Cesarini

Giovedì 19 ottobre vanno in onda gli Home Visit di X Factor - appuntamento alle 21.15 su Sky Uno HD - che rappresentano l'ultima fase di selezione prima dei serali. Vedremo così i 20 concorrenti dai quali verranno selezionati i 12 che si sfideranno al Live show che andrà in onda dalla prossima settimana. I quattro giudici hanno a disposizione a testa solo tre sedie per squadra e dovranno scegliere tra cinque concorrenti.

Siamo agli sgoccioli anche per le selezioni di Strafactor: i giudici Elio, Jake La Furia e Drusilla Foer sono alla ricerca dei 12 concorrenti più originali ed eccentrici che si sfideranno in diretta nello show nello show alla cui guida ritroviamo Daniela Collu.

Vi ricordiamo che da venerdì 20 ottobre alle ore 19,40 al via X Factor Daily, la striscia quotidiana, guidata per il terzo anno consecutivo da Aurora Ramazzotti, che racconta la vita quotidiana e i momenti di preparazione ai live dei talenti in gara. Giovedì 26 ottobre, in esclusiva su Sky Uno HD, va invece in onda la prima puntata live dall’X Factor Arena di Milano.

La novità

Alessandro Cattelan annuncia la novità di quest’anno: il brano che ciascun talento dovrà interpretare verrà assegnato dal proprio giudice, dopodiché i concorrenti avranno solo 24 ore per prepararsi. Ad assistere i giudici 4 ospiti d’eccezione: Mara Maionchi sarà affiancata da Elio, Manuel da Skin, Levante da Noemi, mentre Fedez dalla collega Francesca Michielin.

La squadra di Fedez: gli Under Uomini

La squadra degli Under Uomini capitanata da Fedez per il rusch finale si ritroverà a Dubai. A contendersi i 3 posti:
Gabriele Esposito, che dopo la delusione dello scorso anno inflittagli da Arisa è tornato più maturo e determinato;
Kamless Kishnah, che ha convinto il giudice ad assegnargli l’ultima sedia libera con una versione acustica di Payphone dei Maroon 5;
Domenico Arezzo, detto Nico;
Lorenzo Bonamano, che ha colpito per la sua performance sulle note di Worry di Jack Garrat;
Samuel Storm, cantautore nigeriano che ai Bootcamp ha colpito nel segno con “Skinny Love” nella versione di Birdy. Quest’ultimo non potendo andare all’estero per ragioni burocratiche affronterà la selezione a Lucca.

La squadra di Mara: gli Over

Mara Maionchi alla guida degli Over, a Venezia, dovrà scegliere tra:
Valerio Bifulco, appena rientrato in Italia dopo una parentesi londinese;
Andrea Spigaroli e la sua fedele chitarra, il pizzaiolo napoletano;
Andrea Radice che aveva incantato con la cover di “Recovery” di James Arthur;
Enrico Nigiotti, vecchia conoscenza; 
Lorenzo Licitra che si era conquistato la sedia con una grandiosa esibizione, con tanto di standing ovation.

La squadra di Levante: le Under Donna

A Tindari, per la squadra delle Under Donna di Levante, si sfideranno:
Virginia Perbellini, con la sua voce unica e particolare;
Francesca Giannizzari, che ha colpito il giudice con "Everybody Hurts" dei R.E.M.;
Rita Bellanza, che ha stregato tutti con la sua commovente interpretazione di “Sally”;
Isaure Cassone;
Camille Cabaltera.

La squadra di Manuel: i Gruppi

Manuel Agnelli porterà i suoi Gruppi a Manchester. E qui che si segnerà il destino dei:
The Heron Temple, con la loro versione di "Way Down We Go";
Sem & Stènn;
Ros, il trio che con "Svalutation" di Adriano Celentano aveva convinto Manuel a lasciar loro una sedia, nonostante fossero tutte già occupate;
Måneskin;
Ana e Carolina, arrivate in Italia dalla Spagna per partecipare ad X Factor.