04 Maggio 2011 | 09:59

Lamberto Sposini, cauto ottimismo dei medici ma la prognosi rimane riservata

Lamberto Sposini risponde agli stimoli esterni e i medici sulla situazione hanno espresso ''cauto ottimismo''. Alla riduzione graduale della sedazione farmacologica, fa infatti sapere il bollettino medico, ''si è osservata la ricomparsa di risposta motoria agli stimoli esterni, bilateralmente finalizzata''....

 di

Lamberto Sposini, cauto ottimismo dei medici ma la prognosi rimane riservata

Lamberto Sposini risponde agli stimoli esterni e i medici sulla situazione hanno espresso ''cauto ottimismo''. Alla riduzione graduale della sedazione farmacologica, fa infatti sapere il bollettino medico, ''si è osservata la ricomparsa di risposta motoria agli stimoli esterni, bilateralmente finalizzata''....

04 Maggio 2011 | 09:59 di

Lamberto Sposini

Lamberto Sposini risponde agli stimoli esterni e i medici sulla situazione hanno espresso ”cauto ottimismo”. Alla riduzione graduale della sedazione farmacologica, fa infatti sapere il bollettino medico, ”si è osservata la ricomparsa di risposta motoria agli stimoli esterni, bilateralmente finalizzata”.

Sono ”buone e stabili” le condizioni generali del giornalista, sempre ricoverato nella Terapia intensiva del Policlinico universitario Agostino Gemelli. La prognosi rimane riservata. Tuttavia l’attuale situazione clinica ha permesso ai medici di esprimere ”un cauto ottimismo”. Il bollettino è stato diffuso dall’ospedale sulla base di quanto hanno comunicano i professori Giulio Maira e Rodolfo Proietti, che coordinano lo staff medico del Gemelli, che assiste Sposini.