12 Novembre 2011 | 12:05

PILLOLE DI AUDITEL: Solo l’8% di share (1.646.000 spettatori) per Chiambretti e la Pausini, La7 è la terza rete più vista grazie a «Italialand»

Un ascolto medio di 1.646.000 spettatori, pari all’8,06% di share: è il risultato della prima puntata di «Chiambretti Muzik Show» (Italia 1), interamente dedicata a Laura Pausini. Ieri sera, sulle reti generaliste, solo il film di Raitre «Lontano dal paradiso» (1.338.000, 5%) ha fatto peggio. Il ritorno di Maurizio Crozza e del suo «Italialand», dopo una settimana di pausa decisa per rispetto alle vittime dell’alluvione di Genova, ha ottenuto una media di 2.950.000 spettatori (10,99%). Un altro risultato di rilievo che ieri sera ha fatto di La7 la terza rete più vista in primetime...

 di

PILLOLE DI AUDITEL: Solo l’8% di share (1.646.000 spettatori) per Chiambretti e la Pausini, La7 è la terza rete più vista grazie a «Italialand»

Un ascolto medio di 1.646.000 spettatori, pari all’8,06% di share: è il risultato della prima puntata di «Chiambretti Muzik Show» (Italia 1), interamente dedicata a Laura Pausini. Ieri sera, sulle reti generaliste, solo il film di Raitre «Lontano dal paradiso» (1.338.000, 5%) ha fatto peggio. Il ritorno di Maurizio Crozza e del suo «Italialand», dopo una settimana di pausa decisa per rispetto alle vittime dell’alluvione di Genova, ha ottenuto una media di 2.950.000 spettatori (10,99%). Un altro risultato di rilievo che ieri sera ha fatto di La7 la terza rete più vista in primetime...

12 Novembre 2011 | 12:05 di

Laura Pausini e Piero Chiambretti

Un ascolto medio di 1.646.000 spettatori, pari all’8,06% di share: è il risultato della prima puntata di «Chiambretti Muzik Show» (Italia 1), interamente dedicata a Laura Pausini. Ieri sera, sulle reti generaliste, solo il film di Raitre «Lontano dal paradiso» (1.338.000, 5%) ha fatto peggio.

Il ritorno di Maurizio Crozza e del suo «Italialand», dopo una settimana di pausa decisa per rispetto alle vittime dell’alluvione di Genova, ha ottenuto una media di 2.950.000 spettatori (10,99%). Un altro risultato di rilievo che ieri sera ha fatto di La7 la terza rete più vista in primetime, subito dopo Raiuno (Polonia-Italia, 6.101.000, 22,15%) e Canale 5 («Viso d’angelo», 3.949.000, 16,03%), e prima di Rete 4 («Quarto grado», 2.781.000, 11,80%).