21 Ottobre 2017 | 11:33

Tale e Quale Show 2017: quinta puntata. Esibizioni in classifica

La puntata del 20 ottobre è vinta da Annalisa Minetti. Ecco le nostre imitazioni preferite.

 di Alessandro Alicandri

Tale e Quale Show 2017: quinta puntata. Esibizioni in classifica

La puntata del 20 ottobre è vinta da Annalisa Minetti. Ecco le nostre imitazioni preferite.

21 Ottobre 2017 | 11:33 di Alessandro Alicandri

Eccoci tornati all'appuntamento del venerdì su Raiuno con «Tale e Quale Show»! Abbiamo visto la quinta puntata della settima edizione, in onda su Raiuno il 20 ottobre 2017. Carlo Conti e la giuria formata da Loretta Goggi, Enrico Montesano e Christian De Sica (con la presenza di Alessandro Preziosi) hanno valutato un cast di grande talento con le loro imitazioni. 

Abbiamo classificato gli artisti in ordine di gradimento, segnalando quali personaggi hanno rappresentato e quali brani hanno cantato. La vittoria della puntata è andata a Annalisa Minetti. Ecco la nostra classifica.

Nella sesta puntata

Piero Mazzocchetti - Tom Jones // Filippo Bisciglia - Ligabue // Annalisa Minetti - Barbra Streisand // Edy Angelillo - Angelo Branduardi // Dario Bandiera - Tony Hadley // Marco Carta - Rino Gaetano // Platinette - James Brown // Alessia Macari - Alexia // Valeria Altobelli - Annie Lennox // Federico Angelucci - Claudio Villa // Benedetta Mazza - Claudia Mori // Claudio Lippi - Nicola Di Bari 

Le pagelle della quinta puntata

Dodicesimo posto
Marco Carta è Seal. Canta: "Crazy"
Sta cantando Marco Carta e non Seal. L'esibizione è stata effettivamente molto bella, ma manca l'imitazione. Seal è un uomo massiccio che si muove in maniera più "pesante" rimanendo fascinoso nei modi. Peccato.

Undicesimo posto
Platinette è Ornella Vanoni. Canta: "La voglia la pazzia"
Imitazione difficilissima, portata a casa da Platinette con eleganza e impegno, nonostante la somiglianza fosse molta poca. Platinette si è mossa nel modo più corretto per arrivare a portare il suo risultato. Bene così.

Decimo posto
Piero Mazzocchetti è Luciano Pavarotti. Canta: "'O sole mio"
L'occasione fondamentale per mostrare la sua voce. Dopo alcune puntate, ci è ormai chiaro che ha una debolezza come attore. Ha focalizzato, più che in altre occasioni, tutto sulla buona riuscita del canto. Non sull'imitazione.

Nono posto
Filippo Bisciglia è Jovanotti. Canta: "L'estate addosso"
Molto divertente, con un tentativo di imitazione solo parzialmente riuscito. Si vede che Filippo sta investendo molte energie e impegno nel programma. Bravo, anche se può fare molto di più.

Ottavo posto
Benedetta Mazza è Elisa. Canta: "Eppure sentire (Un senso di te)"
Ottimo lavoro, preciso, calibrato. Una bella imitazione senza cercare l'effetto "Wow". Vocalmente ha avuto alcune incertezze, ma del tutto accettabili.

Settimo posto
Federico Angelucci è Ricky Martin. Canta: "(Un, dos, tres) Maria"
Ottimo tentativo, mediamente riuscito, di imporsi con un personaggio iper energico, molto muscoloso nelle esibizioni. Federico ha dato prova di sapersi muovere sul palco ancora una volta non solo cantando, ma accennando passi di danza e coinvolgendo il pubblico. Complimenti.

Sesto posto
Edy Angelillo è Nancy Sinatra. Canta: "These Boots are made for walkin'"
Che fascino, che voce! C'era qualcosa che non mi ha convinto del tutto, ma è stato molto "giusta". Forse, adesso che è così a fuoco, dovrebbe osare di più.

Quinto posto
Alessia Macari è Christina Aguilera canta: "Beautiful"
Finalmente Alessia oltre alla voce, si dedica in modo più attento alle movenze e alla somiglianza. Il risultato è ottimale. In un brano così emozionale, però, avrebbe dovuto curare in modo più forte la sua interpretazione. In ogni caso, bentornata Alessia Macari!

Quarto posto
Claudio Lippi - Dean Martin canta: "Everybody loves somebody"
L'eleganza, il sorriso che ti rapisce, quell'aria da incanto. Claudio Lippi, quando meno te lo aspetti, è pronto a sorprenderti ancora.

Terzo posto
Dario Bandiera è I Cugini di Campagna. Canta: "Anima mia"
Ha preso questa imitazione molto sul serio e si vede. Ottimo nella voce ma soprattutto nell'atteggiamento che non lascia spazio alla parodia. Bravissimo.

Secondo posto
Valeria Altobelli è Anna Oxa. Canta: "Quando nasce un amore"
La migliore esibizione di Valeria finora a Tale e Quale e una delle più belle viste in questa puntata. Imitare Anna Oxa è complicatissimo, lei ci è riuscita perfettamente.

Primo posto
Annalisa Minetti è Mia Martini. Canta: "Gli uomini non cambiano"
Incredibile. Semplicemente incredibile. È riuscita a portare la disperazione nel canto, quel senso di costante sofferenza che si sente nella voce di Mia Martini. Una grande esibizione, una grande atleta anche qui nel programma.