20 Settembre 2017 | 17:04

Alex Migliorini: il tronista di «Uomini e Donne» si racconta

Scheda, informazioni, età e tutto quello che c'è da sapere su di lui nella nostra intervista

 di Alessandro Alicandri

Alex Migliorini: il tronista di «Uomini e Donne» si racconta

Scheda, informazioni, età e tutto quello che c'è da sapere su di lui nella nostra intervista

20 Settembre 2017 | 17:04 di Alessandro Alicandri

Alex Migliorini, nato il 28 febbraio 1995, è di Mozzecane (in provincia di Verona) ed è un parrucchiere per uomo e donna, anche se preferisce occuparsi delle donne. «È più divertente, chiacchierano di più! Sembro il loro psicologo» racconta. Il suo pregio è la sincerità («non riesco a dire bugie, mi si legge subito in faccia») e il difetto e l'essere un po' troppo permaloso.

È alto 1 e 80, pesa 72 chili e il suo segno distintivo è una forte vitiligine alle mani. «Da piccolo ne avevo un po' dappertutto, non è stato facile, ma ho imparato ad accettarmi». La sua ultima storia d'amore si è chiusa 5 mesi fa. «La nostra relazione durava da due anni e mezzo, ma ormai eravamo diventati come due fratelli».

Sei bravo nel tuo lavoro di parrucchiere?
«Oddio, non ne ho idea. Ho fatto la scuola di formazione e ho cominciato immediatamente a lavorare. Spero di sì!».

Sei uno di tre gemelli, giusto?
«Sì, tutti eterozigoti. Si chiamano Michael e Giada».

Qual è la persona che ti aiuta quando hai un problema?
«L'altra mia sorella, Sabrina».

Durante il filmato di presentazione ti sei emozionato molto.
«Sì. Vedere i tuoi genitori che mostrano alle telecamere il loro affetto e il loro sostegno, mi ha travolto d'emozione. Specialmente mio padre che non è solito esternare quello che prova».

Che tipo di uomo cerchi?
«Tendo a essere insicuro e fin troppo organizzato. Cerco l'opposto: una mente caotica che sappia sempre cosa vuole. Insomma, un uomo forte».

Hai seguito il trono di Claudio Sona?
«Sì e con grande emozione».