Home TvReality e talentCristiano Malgioglio: «Ora voglio cantare con Fabri Fibra»

07 Dicembre 2017 | 9:00

Cristiano Malgioglio: «Ora voglio cantare con Fabri Fibra»

Con i suoi abiti estrosi è stato la star del «Grande Fratello Vip»: «Però è giusto che nel reality abbia trionfato un giovane»

 di Giusy Cascio

Cristiano Malgioglio: «Ora voglio cantare con Fabri Fibra»

Con i suoi abiti estrosi è stato la star del «Grande Fratello Vip»: «Però è giusto che nel reality abbia trionfato un giovane»

07 Dicembre 2017 | 9:00 di Giusy Cascio

Cristiano Malgioglio ha lasciato il «Grande Fratello Vip» alla penultima puntata, ma è stato sicuramente il concorrente più acclamato, perché ha regalato tanta allegria favorendo anche gli ascolti: il reality di Canale 5 ha registrato sempre oltre 5 milioni di telespettatori. Un’edizione super, che ricorderemo per i look stravaganti e le battute al vetriolo di «Malgy», incontrastato padrone della Casa. Paroliere di grandi canzoni italiane, l’artista siciliano sceglie sempre parole gentili per rivolgersi agli interlocutori. E li chiama tutti «amore», «mia cara», «tesoro». Persino durante le interviste.

• Grande Fratello Vip 2: il foto racconto della Finale

• «Verissimo», una puntata speciale dedicata al «Grande Fratello Vip»

«Anzi, adesso gli telefono. Lui mi ha citato in un suo brano rap»

E ora, Malgioglio, cosa farà?
«Amore, farò la... regina (ride). Adesso tutti mi cercano, tutti mi vogliono: a “Striscia la notizia” mi hanno dato il tapiro e Silvia Toffanin mi ha invitato a “Verissimo”. E per strada, nella mia adorata Milano, fermo il traffico in corso Buenos Aires. Come le popstar».

Insomma, il vincitore morale del «Grande Fratello Vip» è lei?
«Era giusto che vincesse un giovane. Io lì dentro sono stato me stesso: Cristiano Malgioglio, l’uomo e l’artista. Non ho alcun rimpianto, non ho seguito strategie ma solo il cuore. Posso tornare a fare le cose di sempre. Tra poco esce il mio nuovo album, si chiama “Sonhos”, “Sogni” in brasiliano. Ha una copertina elegantissima».

Che canzoni ci sono nell’album?
«I brani sono 12, tutti di grandi artisti brasiliani. Da Carmen Miranda a Marisa Monte, da Maria Bethânia a Caetano Veloso (vedi box qui sotto, ndr). Manca solo Roberto Carlos, ma perché a lui avevo già dedicato un album di grande successo. In questo, ci ho messo pure “O maior golpe do mundo”, cioè “Mi sono innamorato di tuo marito”, che ha superato 4 milioni di visualizzazioni su YouTube. Mai avrei pensato di piacere ai ragazzi. Sui social vanno matti per me, usano le foto con la mia faccia, mi vedo ovunque, sono virale! Il pubblico mi commuove proprio».

Quali sono stati i momenti più belli del reality?
«Mia cara, vuoi la verità? Con Simona Izzo, Serena Grandi, Carmen Di Pietro e Carmen Russo si stava bene. Si chiacchierava, sono mie amiche. Potevo fare tutto: il confessore, lo psicologo, il giornalista con le mie interviste. Altri, invece, non erano per niente interessati a discorsi profondi».

E i momenti più duri?
«Cambiando abitudini e orari dei pasti sono dimagrito. E dormire a Tristopoli è stata una disperazione, con tutta quella umidità. Non avevo un letto, avevo una tavola di legno duro: non si poteva riposare bene. Certe notti ho provato una malinconia unica, che però mi ha anche ispirato dei versi. In solitudine».

Dei tanti brani che ha scritto al «GF Vip» ne inciderà qualcuno?
«Sì, lo farò. Ho scritto cinque testi meravigliosi, tra cui uno dedicato a un bacio tra Cecilia e Ignazio».

Il bacio dello scandalo? Cosa è successo davvero nell’armadio?
«Tesoro mio, non è successo proprio nulla. Io c’ero e l’ho visto: l’armadio era troppo piccolo» (ride).

L’amore tra Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser è sincero?
«Non è una telenovela, io lo conosco Ignazio, è bravo. E Cecilia pure. Voglio essere il loro testimone di nozze. Ma l’ultima storia d’amore a cui mi sono appassionato è stata quella tra Grace Kelly e Ranieri di Monaco».

Anche lei ha parlato di una persona che le sta molto a cuore.
«Chi? Quando?».

Un amore irlandese conosciuto al supermercato mentre comprava lo yogurt.
«Mio Dio, si è sentito pure quello? È vero, è un amore prezioso da tanto tempo. Una persona speciale, mi ha mandato un aereo da Dubai quando ero in Casa».

Sì è innamorato lì dentro?
«Sono pazzo di Jeremias, pazzo! Quando mi ha dato un bacio per gioco ho sentito un affetto autentico».

Le piacerebbe duettare con lui?
«Jeremias ha una bella voce. Ma io voglio cantare con il rapper Fabri Fibra, che mi cita in un suo brano. Sai quale? “Fenomeno”, quello in cui canta: “La sera prego da bravo cristiano, Malgioglio”. Ora gli telefono. Tu intanto scrivilo a caratteri cubitali, così già lui lo scopre leggendo Sorrisi».

A proposito di preghiere, che ne sarà del suo adattamento natalizio di «We are the world» registrato a Cinecittà con gli altri inquilini?
«Non si potrà più incidere, perché ormai è passato troppo tempo. Ma io l’ho scritta pensando a papa Francesco, perché il Natale è una festa per tutti, anche per i poveri, gli umili, i malati. Volevo dare un messaggio di serenità, di gioia e di speranza. Grazie al format pazzesco del “GF Vip” ho potuto donare un po’ di spensieratezza. Anche solo con i miei vestiti, non credi?».

Gli abiti che ha indossato, in effetti, sono stati uno show nello show.
«Mi sono vestito come le donne di colore, come le zingare, come le indiane. Mi ispiro a Sonia Gandhi. Gli abiti me li disegna uno stilista di Nuova Delhi».

Sogna un futuro nella moda?
«No, il design non mi interessa. Ma con una ex top model, Carla Bruni, vorrei lavorarci insieme: lo sa già, ho scritto un brano apposta per lei. Io invece sarei adatto per i film del regista spagnolo Pedro Almódovar. Sarei perfetto con il mio estro e i miei look». 

E a quelli che l’accusano di essere trash, che cosa risponde?
«Maleducati! Viva il trash! Siamo tutti trash. Io però non sono trash, sono “camp”, ovvero ribalto l’estetica e il comune senso del gusto. Se non sanno cosa vuol dire, che se lo vadano a cercare sul vocabolario d’inglese».

«Sotto l’albero di natale mettete il mio disco»

Cristiano Malgioglio ha reinterpretato 12 brani di grandi successi brasiliani nel suo nuovo album «Sonhos», che è già possibile ordinare in copia autografata su www.musicfirst.it. Alcuni brani sono noti anche perché l’artista li ha cantati nella Casa del «GF Vip». Ecco tutte le canzoni contenute nel disco: «O maior golpe do mundo» («Mi sono innamorato di tuo marito»); «Sonhos»; «Deixa eu te amar»; «Tres»; «Moça»; «Poxa»; «Ainda Bem»; «Veja bem meu bem»; «El​ que llora no ama»; «Tico tico»;  «Sonho Meu» e «Lambada».