Home TvReality e talent«Grande Fratello Vip»: il talento di Mr. Flaherty

09 Ottobre 2017 | 15:05

«Grande Fratello Vip»: il talento di Mr. Flaherty

Secondo i concorrenti del reality di Canale 5, il migliore in cucina è proprio lui: Lorenzo

 di Giusy Cascio

«Grande Fratello Vip»: il talento di Mr. Flaherty

Secondo i concorrenti del reality di Canale 5, il migliore in cucina è proprio lui: Lorenzo

Foto: Lorenzo Flaherty in cucina al «Grande Fratello Vip»

09 Ottobre 2017 | 15:05 di Giusy Cascio

Il mio regno per un fornello. Tra i concorrenti del «GF Vip» Lorenzo Flaherty si sta affermando sempre di più per un talento particolare: si dà molto da fare in cucina. È lui ormai lo chef ufficiale della Casa, che impiatta risotti e altri ghiotti primi piatti in quantità. Sembra quasi una strategia di gioco per l’attore: forse i rivali vorrebbe cuocerli a puntino e poi magnarseli, direbbe lui con l’inconfondibile accento romanesco.

Questo guizzo da chef è frutto di una «ramanzina» di Alfonso Signorini che, verso la fine della terza puntata del reality di Canale 5, si era raccomandato: «Visto che dici di essere un fan dello show, cerca di venir fuori di più e di metterti in gioco».

E così è stato: Lorenzo negli ultimi giorni si adopera per deliziare il palato degli altri inquilini con le sue ricette, che hanno sempre un tocco un po’ speciale.

Flaherty sa quando è meglio mettere l’aglio anziché la cipolla: «Nei piatti piccanti va preferito il primo» sostiene. C’è chi ha storto  il naso ed è rimasto basito quando Mister Flaherty (il cognome straniero si deve al padre irlandese) ha aggiunto il burro «per la mantecatura» della pasta al pesto. Una cosa piuttosto insolita, visto che alla base del piatto ligure c’è il basilico fresco che non si lega ai latticini caldi. Ma Flaherty è inarrestabile e va dritto per la sua strada. Come prepara lui le polpette, nessuno mai: prima le soffrigge, poi le butta nel sugo, assaggiando qua e là e dimenticandosi spesso di risciacquare mestoli e cucchiai di legno. Tanto che sui social gli igienisti sono insorti scherzosamente. Ma come! Proprio lui, il mitico capitano Riccardo Venturi dei «R.I.S. - Delitti imperfetti», lascia tracce di saliva dappertutto?

• Cristiano Malgioglio, i tanti volti del mattatore del «Grande Fratello Vip»

• Simona Izzo: la padrona della Casa sono io!

• Chi è Lorenzo Flaherty, il concorrente del «Grande Fratello Vip»

Che casalingo provetto!

Certo che pensa a tutto lui... Se non ci fosse Flaherty, gli altri Vip digiunerebbero. 

● DOSA BENE LE QUANTITÀ
Dopo aver stilato l’accuratissima lista della spesa con Giulia De Lellis, quando impiatta non bada alla forma, ma alla sostanza: garantisce almeno un etto di pasta a testa e distribuisce porzioni abbondanti.
● ORGANIZZA LA DISPENSA
Flaherty prende in mano la situazione anche quando bisogna sistemare i sacchetti della spesa: tutti fuggono e lo lasciano da solo. Ma lui è un mago degli spazi e riempie la dispensa in un lampo.
● EVITA GLI SPRECHI
Anche in frigo Lorenzo usa il buon senso: prima si deve consumare il latte fresco, dopo quello a lunga conservazione.

Ma aiuta anche la moglie?

Anche a casa sua, Lorenzo Flaherty merita un 10 e lode in economia domestica. «Lui è più bravo di me a cucinare» racconta la moglie, la giornalista Roberta Floris. «Ha iniziato a preparare pranzo e cena per noi due quando nostro figlio Emilio era molto piccolo, mentre io mi occupavo delle sue pappe. Ma ora che il bambino è svezzato, mangia volentieri anche lui le “celebri” polpette che abbiamo visto in tv».

La carne a Flaherty riesce meglio del pesce, i dolci invece non li fa. «Le sue pennette al sugo sono buonissime e ama sperimentare nuovi piatti» dice Roberta.«L’uso della mentuccia, però, l’ha preso da me». Mica laverà pure i piatti? «Non esageriamo, non lo fa mai. Mente se dice che la domenica ci pensa lui. Li sciacqua e basta» scherza la moglie. «L’addetta alla lavastoviglie sono io. Inoltre Lorenzo ha un altro piccolo difetto: brucia le presine!».