06 Ottobre 2016 | 23:29

X Factor 10, dal Bootcamp agli Home Visit ecco i primi 12 concorrenti

Alvaro Soler (gruppi) e Fedez (under donne) hanno scelto i loro primi sei cantanti. E la decisione non è stata sempre semplice. Eliminate le Coraline

 di Chiara Baldi

X Factor 10, dal Bootcamp agli Home Visit ecco i primi 12 concorrenti

Alvaro Soler (gruppi) e Fedez (under donne) hanno scelto i loro primi sei cantanti. E la decisione non è stata sempre semplice. Eliminate le Coraline

Foto: Le sei under donne qualificate  - Credit: © Twitter XF10

06 Ottobre 2016 | 23:29 di Chiara Baldi

Dopo la fase delle audizioni, a “X Factor 10” è arrivato il momento tanto atteso dei bootcamp. Alessandro Cattelan ha assegnato le quattro categorie ai giudici: a Fedez sono toccate le under donne, ad Arisa gli under uomini, a Manuel Agnelli gli over e ad Alvaro Soler i gruppi. Nonostante le aspettative dei quattro giudici fossero diverse, alla fine hanno accettato di buon grado la scelta della produzione. E si sono subito messi al lavoro.

Nella prima puntata dei bootcamp, andata in onda il 6 ottobre, sono state due le categorie per le quali i concorrenti sono stati selezionati: under donne – con Fedez – e i gruppi – con Alvaro Soler. Primo in lista Fedez, che ha scelto con fatica tra le sue dodici cantanti in gara: agli Home Visit andranno Gaia, Caterina, Rossella, Valentina, Sofia e Grace. Ma le esibizioni sono state in gran parte di alto livello e lo stesso Fedez si è trovato in difficoltà (e ha spesso seguito i consigli degli altri suoi colleghi di giuria).

Il secondo turno della puntata è toccato ai gruppi, che ancor più della categoria under donne, hanno scatenato mal di pancia e critiche ad Alvaro Soler, soprattutto da parte del pubblico (e in qualche caso anche di Manuel Agnelli, che avrebbe voluto vedersi assegnata proprio questa categoria). Ma alla fine i sei concorrenti di Alvaro sono stati selezionati e agli homevisit andranno Iiso, Les Enfants, Soul System, Daiana Lou, i Jarvis e gli Oak.

Nella prossima puntata, giovedì 13 ottobre, sarà il turno degli under uomini (Arisa) e degli over (Manuel Agnelli). E chissà che anche tra una settimana la battaglia non sarà altrettanto dura. O forse ancora di più...