17 Febbraio 2009 | 09:55

Sanremo, la scaletta della prima serata

Si apre con il video di Mina che canta la romanza «Nessun dorma» dalla Turandot di Giacomo Puccini. Primo Artista ad esibirsi Dolcenera (Il mio amore unico) seguita da Fausto Leali (Una piccola parte di te). Dopo l’ingresso di Luca Laurenti è la volta di Tricarico (Il bosco delle fragole) poi Bonolis annuncia l’attrice e […]

Sanremo, la scaletta della prima serata

Si apre con il video di Mina che canta la romanza «Nessun dorma» dalla Turandot di Giacomo Puccini. Primo Artista ad esibirsi Dolcenera (Il mio amore unico) seguita da Fausto Leali (Una piccola parte di te). Dopo l’ingresso di Luca Laurenti è la volta di Tricarico (Il bosco delle fragole) poi Bonolis annuncia l’attrice e […]

Foto: Si apre con il video di Mina che canta la romanza «Nessun dorma» dalla Turandot di Giacomo Puccini. Primo Artista ad esibirsi Dolcenera (Il mio amore unico) seguita da Fausto Leali (Una piccola parte di te). Dopo l'ingresso di Luca Laurenti è la volta di Tricarico (Il bosco delle fragole) poi Bonolis annuncia l'attrice e modella Alessia Piovan. Quarto Artista in gara Marco Carta (La forza mia) seguito da Patty Pravo (E io verrò un giorno là).  Al termine dell'esecuzione c'è un collegamento da New York con Migeul D'Escoto, attuale presidente dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite. La gara prosegue con Marco Masini (L'Italia), Francesco Renga (Uomo senza età), il trio Pupo-Belli-Youssou N'Dour (L'opportunità), I Gemelli Diversi (Vivi per miracolo), Al Bano (L'amore è sempre amore), Afterhours (Il paese è reale), Iva Zanicchi (Ti voglio senza amore) e Nicky Nicolai e Stefano Di Battista (Più sole), Povia (Luca era gay), Sal Da Vinci (Non riesco a farti innamorare) e, ultimi fra gli Artisti, Alexia e Mario Lavezzi (Biancaneve). Sul palco dell'Ariston sale la prima ospite straniera, la cantante americana Katy Perry cui seguirà l'esibizione delle prime quattro Proposte 2009: Malika Ayane (Come foglie), Irene (Spiove il sole), Simona Molinari (Egocentrica) e Filippo Perbellini (Cuore senza cuore). In chiusura Bonolis comunicherà i nomi dei tre Artisti esclusi, per il momento dalla gara. C'è infatti la possibilità di un loro ripescaggio nella serata di giovedì 19 febbraio. Nel corso della serata intorno alle 22,30 è previsto l'intervento di Roberto Benigni che durerà una ventina di minuti. Verrà anche letta una lettera «Caro Sanremo» dello scrittore Paolo Giordano.

17 Febbraio 2009 | 09:55

Si apre con il video di Mina che canta la romanza «Nessun dorma» dalla Turandot di Giacomo Puccini.

Primo Artista ad esibirsi Dolcenera (Il mio amore unico) seguita da Fausto Leali (Una piccola parte di te).

Dopo l’ingresso di Luca Laurenti è la volta di Tricarico (Il bosco delle fragole) poi Bonolis annuncia l’attrice e modella Alessia Piovan.

Quarto Artista in gara Marco Carta (La forza mia) seguito da Patty Pravo (E io verrò un giorno là).  Al termine dell’esecuzione c’è un collegamento da New York con Migeul D’Escoto, attuale presidente dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

La gara prosegue con Marco Masini (L’Italia), Francesco Renga (Uomo senza età), il trio Pupo-Belli-Youssou N’Dour (L’opportunità), I Gemelli Diversi (Vivi per miracolo), Al Bano (L’amore è sempre amore), Afterhours (Il paese è reale), Iva Zanicchi (Ti voglio senza amore) e Nicky Nicolai e Stefano Di Battista (Più sole), Povia (Luca era gay), Sal Da Vinci (Non riesco a farti innamorare) e, ultimi fra gli Artisti, Alexia e Mario Lavezzi (Biancaneve).

Sul palco dell’Ariston sale la prima ospite straniera, la cantante americana Katy Perry cui seguirà l’esibizione delle prime quattro Proposte 2009: Malika Ayane (Come foglie), Irene (Spiove il sole), Simona Molinari (Egocentrica) e Filippo Perbellini (Cuore senza cuore).

In chiusura Bonolis comunicherà i nomi dei tre Artisti esclusi, per il momento dalla gara. C’è infatti la possibilità di un loro ripescaggio nella serata di giovedì 19 febbraio.

Nel corso della serata intorno alle 22,30 è previsto l’intervento di Roberto Benigni che durerà una ventina di minuti. Verrà anche letta una lettera «Caro Sanremo» dello scrittore Paolo Giordano.

Leggi anche