22 Febbraio 2011 | 00:58

Scarpati e Frassica mattatori della fiction «Cugino&Cugino», da martedì sera su Raiuno

«Credo che nella storia della fiction italiana sia la prima volta che i protagonisti di una serie sono due uomini non omosessuali che vivono sotto lo stesso tetto comportandosi come una normale coppia con figlio unico». Il regista Vittorio Sindoni presenta così «Cugino & Cugino», la nuova fiction di Raiuno con Giulio Scarpati e Nino Frassica in onda da martedì sera su Raiuno. Girata in parte all'interno di un carcere, tocca anche tematiche come l'immigrazione e la vita nei penitenziari...

 di

Scarpati e Frassica mattatori della fiction «Cugino&Cugino», da martedì sera su Raiuno

«Credo che nella storia della fiction italiana sia la prima volta che i protagonisti di una serie sono due uomini non omosessuali che vivono sotto lo stesso tetto comportandosi come una normale coppia con figlio unico». Il regista Vittorio Sindoni presenta così «Cugino & Cugino», la nuova fiction di Raiuno con Giulio Scarpati e Nino Frassica in onda da martedì sera su Raiuno. Girata in parte all'interno di un carcere, tocca anche tematiche come l'immigrazione e la vita nei penitenziari...

22 Febbraio 2011 | 00:58 di

Nino Frassica e Giulio Scarpati (foto Ufficio Stampa Rai)

«Credo che nella storia della fiction italiana sia la prima volta che i protagonisti di una serie sono due uomini non omosessuali che vivono sotto lo stesso tetto comportandosi come una normale coppia con figlio unico». Il regista Vittorio Sindoni presenta così «Cugino & Cugino», la nuova fiction di Raiuno con Giulio Scarpati e Nino Frassica in onda da martedì sera su Raiuno. Girata in parte all’interno di un carcere, tocca anche tematiche come l’immigrazione e la vita nei penitenziari.

Giulio Scarpati interpreta il ruolo di un educatore carcerario, mentre Nino Frassica è suo cugino, il cuoco Carmelo. Accanto ai protagonisti tre figure femminili, indipendenti ma in cerca di amore: una donna magistrato (Euridice Axen), una madre separata (l’ex miss Italia Denny Mendez), una single stufa di essere tale (Edy Angelillo) e tante altre. In conferenza stampa, la Mendez racconta di essere stata per la prima volta a contatto con i bambini, «un’esperienza bellissima che mi ha insegnato tanto, anche se mi sono beccata il morbillo». L’Angelillo spiega che «il fatto di avere tre figure femminili senza un marito accanto dimostra come la serie sia attuale. In tante oggi lavorano e stanno bene anche da sole». Nel cast anche Massimo Corvo, Toni Garrani, Andrea Lolli, Ugo Fangareggi e Gabriele Caprio.

La storia è quella di Filippo (Scarpati) e Carmelo (Frassica): il primo, vedovo e con un figlio di 6 anni, fa l’educatore carcerario; il secondo èun cuoco che, rimasto senza lavoro, lascia il suo paese in Sicilia e piomba a casa del cugino che vive a Roma. All’inizio, chiede ospitalità per qualche giorno, ma la sua presenza diventa ben presto definitiva. E la convivenza non è affatto semplice. Filippo, infatti, non solo deve badare a un bambino da crescere, ma è anche oberato da un lavoro molto impegnativo. Carmelo, dal canto suo, rimasto disoccupato perché il ristorante dove lavorava ha chiuso per far posto a un fast food, è un uomo esuberante, simpatico, ma molto ingombrante. E allora, nel corso delle puntate, si dipanano equivoci, incomprensioni, attriti, colpi di scena esilaranti.

Entrambi i protagonisti si dicono contenti di aver lavorato per la prima volta in coppia. Nella fiction Scarpati è combattuto tra due donne, una situazione non nuova per l’attore: «Per questa opportunità devo ringraziare la Rai che mi mette accanto delle partner così belle». L’attore all’inizio della sua carriera ha recitato in alcuni spettacoli nelle carceri: «Attraverso la commedia si può raccontare anche la realtà, le cose più amare». Frassica, con l’ironia che lo contraddistingue, dice: «In verità volevo interpretare il ruolo della mamma ma non ho superato il provino e ho dovuto accontentarmi. Con Giulio ci siamo prima studiati poi trovato la giusta sintonia, spesso abbiamo anche improvvisato».