Home TvSerie tv«Grey’s Anatomy»: presentato il cast del nuovo spin-off

07 Ottobre 2017 | 18:18

«Grey’s Anatomy»: presentato il cast del nuovo spin-off

Shondaland annuncia i protagonisti della serie tv sui valorosi pompieri di Seattle

 di Lorenzo Di Palma

Foto: Jaina Lee Ortiz
Credit: © SplashNews

Grey’s Anatomy, la serie che rivaleggia con un altro medical drama come E.R.-Medici in prima fila come più longeva della tv, avrà un secondo spin-off, dopo Private Practice. L’annuncio risale a maggio e si tratterà di una serie che esce dall’ambito medico, affrontando le tematiche della vita dei pompieri di Seattle, anche se il collegamento tra le due produzioni sarà comunque un dottore, Ben Warren (interpretato da Jason George), che in Grey’s Anatomy è lo specializzando in chirurgia marito del primario del Grey Sloan Memorial Hospital, ovvero la dottoressa Miranda Bailey, interpretata da 14 stagione dall’attrice e regista Chandra Wilson.

Dopo mesi di provini, infatti, la creatrice della serie, la celeberrima Shonda Rhimes, sembra aver scelto il resto del cast. Shondaland, la casa di produzione della Rhimes ha infatti annunciato che nello spin-off sui pompieri ci saranno Gray Damon (già visto in Aquarius e The Flash), Okieriete Onaodowan (The Get Down e Ballers), Danielle Savre (Too Close To Home), Barrett Doss (Iron Fist della Marvel e Deep Blue See 2) e Jay Hayden (The Catch).

Gli attori interpreteranno tutti valorosi vigili del fuoco di Seattle, rispettivamente i tenenti Jack, Dean, Maya, Victoria e il pompiere Travis, e vanno a completare il cast che oltre a Jason George, già comprendeva l’attrice newyorkese Jaina Lee Ortiz (già in Grey's Anatomy, The After e Rosewood), che sarà la protagonista principale.

La serie avrà dieci episodi, avrà la stessa sceneggiatrice di Grey’s Anatomy, ovvero Stacy McKee, e sarà diretta dal regista Paris Barclay. Lo spin-off è già stata acquistato dalla rete ABC.