Home TvSerie tvGrey’s Anatomy: un dottore italiano per sostituire Derek

08 Novembre 2015 | 18:38

Grey’s Anatomy: un dottore italiano per sostituire Derek

Nel cast della dodicesima stagione della serie debutta Giacomo Gianniotti, attore nato alla Garbatella a Roma

 di Daniele Ceccherini

Foto: Giacomo Gianniotti
Credit: © SplashNews

Per le fan italiane è già il mix perfetto di “Derek e Sloane”, ovvero del dottor “stranamore” e del dottor “bollore” della seguitissima serie Grey’s Anatomy. Che arrivata alla dodicesima stagione (in partenza in Italia su FoxLife da lunedì 9 novembre) senza più protagonisti maschili, dopo aver perso per strada proprio il dottor Derek Shepherd (Patrick Dempsey) e il dottor Mark Sloan (Eric Dane) prova a sostituirli con un attore italiano, Giacomo Gianniotti, nato a Roma (alla Garbatella ci tiene a precisare), che debutta nella serie nel ruolo del giovane dottor Andrew De Luca, dopo aver già recitato in altre serie tv come Beauty and the Beast, The Secret Life of Marilyn Monroe e I misteri.

Giacomo Gianniotti, 26 anni, si è trasferito giovanissimo con la famiglia a Toronto, in Canada, dove è cresciuto. Parla italiano e inglese, suona la chitarra e ancora prima di trasferirsi in Canada, a soli dieci anni ha debuttato in Italia con un piccolo ruolo nel film di Giulio Base La bomba con Shelley Winters e Vittorio Gassman.

In un video di ringraziamento postato sul suo profilo Instagram dice alle fan italiane:”Grazie per il vostro supporto, mi fate veramente sentire fiero di essere italiano”.