13 Maggio 2013 | 14:03

Michael J. Fox torna in tv: guarda la prima clip della nuova sitcom ispirata alla sua vita

Sono passati 22 anni da quando Michael J. Fox ha scoperto di essere stato colpito dal Morbo di Parkinson, ma l'attore lanciato dalla sitcom «Casa Keaton», oggi 51enne, non ha mai lasciato i cuori dei suoi fan, né ha abbandonato del tutto il mondo dello spettacolo. E adesso si prepara a tornare in tv con una serie-evento imperdibile.

 di

Michael J. Fox torna in tv: guarda la prima clip della nuova sitcom ispirata alla sua vita

Sono passati 22 anni da quando Michael J. Fox ha scoperto di essere stato colpito dal Morbo di Parkinson, ma l'attore lanciato dalla sitcom «Casa Keaton», oggi 51enne, non ha mai lasciato i cuori dei suoi fan, né ha abbandonato del tutto il mondo dello spettacolo. E adesso si prepara a tornare in tv con una serie-evento imperdibile.

13 Maggio 2013 | 14:03 di

Sono passati 22 anni da quando Michael J. Fox ha scoperto di essere stato colpito dal Morbo di Parkinson, ma l’attore lanciato dalla sitcom «Casa Keaton» e diventato uno dei divi per eccellenza degli Anni 80 grazie alla trilogia di «Ritorno al futuro», ma la star canadese, oggi 51enne, non ha mai lasciato i cuori dei suoi fan, né ha abbandonato del tutto il mondo dello spettacolo. E adesso si prepara a tornare in tv con una serie-evento.

La sua carriera, senz’altro, ha subito un freno a causa della malattia. Fin dal 1999, quando è stata resa pubblica: pochi mesi dopo, Fox scelse di abbandonare la sitcom di cui era protagonista, «Spin City»; il suo ultimo film da protagonista (lo splendido «Sospesi nel tempo» di Peter Jackson) risale addirittura al 1996. Ma negli ultimi anni, l’attore è tornato sul piccolo schermo con ruoli minori in alcune acclamate serie tv, come «Boston Legal», «Rescue me» e soprattutto con il ruolo di Louis Canning in «The good wife».

Ora è il momento di tornare protagonista. Ma Fox, che nel frattempo è diventato uno dei portavoce mondiali degli afflitti dal Parkinson (ha scritto tre libri autobiografici, tra cui lo struggente «Always looking up»), ha scelto di tornare in tv per raccontare la vita quotidiana di un padre di famiglia colpito dalla medesima malattia. La sitcom «The Michael J. Fox show», che inizierà il prossimo autunno negli Usa (sul canale NBC) è infatti chiaramente ispirata alla sua vita. Sullo schermo accanto a lui ci saranno Betsy Brandt («Breaking bad») e Wendell Pierce («The wire»).

Da oggi è disponibile una prima, brevissima clip della serie tv.