12 Novembre 2017 | 11:31

«Runaways», la nuova serie targata Marvel

La nuova serie televisiva Marvel uscirà negli Stati Uniti a Novembre, i protagonisti sono giovanissimi e con superpoteri fantastici.

 di Angelo De Marinis

«Runaways», la nuova serie targata Marvel

La nuova serie televisiva Marvel uscirà negli Stati Uniti a Novembre, i protagonisti sono giovanissimi e con superpoteri fantastici.

12 Novembre 2017 | 11:31 di Angelo De Marinis

La piattaforma di streaming e tv on demand Hulu, per ora disponibile solo in America, ha annunciato l’arrivo di una nuova serie tv tratta dal fumetto Marvel intitolato Runaways

Alla base della serie c’è il fumetto di Brian K. Vaughan e Adrian Alphona (cui hanno contribuito, negli anni, anche autori come Joss Whedon e Kathryn Immonen). La serie è interpretata da un cast corale composto da Rhenzy Feliz che sarà Alex Wilder, Lyrica Okano che interpreterà Nico Minoru, Virginia Gardner è Karolina Dean, Ariela Barer incarnerà il personaggio di Gert Yorkes, Gregg Sulkin avrà la parte di Chase Stein e Allegra Acosta che sarà Molly Hernandez.

Forse non famosi come quelli dei supereroi più canonici, questa serie di fumetti iniziata nel 2003 si concentra sulla storia di sei adolescenti molto diversi fra loro e che a malapena si sopportano, ma che dovranno unire le forze contro un nemico comune: i loro genitori. I sei scoprono infatti che i loro genitori fanno tutti parte di una società criminale segreta. Lo sviluppo della serie è affidato a Josh Schwartz e Stephanie Savage, i creatori di Gossip Girls.

Sono da poco uscite anche delle locandine che hanno la particolarità di non mostrare i volti dei personaggi, ma soltanto le loro mani, riconoscibili dal superpotere che esprimono, dagli oggetti che indossano o da altri dettagli.