16 Ottobre 2017 | 14:31

«Shades of Blue», Jennifer Lopez torna con la seconda stagione

Le nuove puntate dal 16 ottobre su Premium Crime: «Fa riflettere su chi siamo, sulla vita e sulle scelte che facciamo», spiega JLo

 di Giulia Ausani

«Shades of Blue», Jennifer Lopez torna con la seconda stagione

Le nuove puntate dal 16 ottobre su Premium Crime: «Fa riflettere su chi siamo, sulla vita e sulle scelte che facciamo», spiega JLo

Foto: Jennifer Lopez interpreta la detective Harlee Santos in «Shades Of Blue»

16 Ottobre 2017 | 14:31 di Giulia Ausani

Jennifer Lopez non è solo una cantante famosa in tutto il mondo, ma anche un'investigatrice della Squadra Anticorruzione dell'FBI. O almeno lo è il personaggio di Harlee Santos, protagonista della serie crime «Shades of Blue», di cui la Lopez è produttrice esecutiva oltre che attrice principale. Il 16 ottobre su Premium Crime arrivano gli episodi della seconda stagione della serie, nei quali vedremo l'agente Santos impegnata a combattere il crimine e insieme a proteggere sua figlia.

• «Shades of blue»: trama, cast e personaggi

Non a caso la stessa Lopez definisce il suo personaggio come «una madre che farebbe qualsiasi cosa per proteggere la sua bambina e un detective leale che farebbe di tutto per proteggere la sua squadra», e promette che in questa nuova stagione «il rapporto madre-figlia avrà diverse sfaccettature», perché la loro relazione è un po' «come le montagne russe, anche se il legame è davvero forte».

Qualche anticipazione? Il procuratore distrettuale James Nava (Gino Anthony Pesi) sembra essere "la luce che brilla nella vita di Harlee dopo sua figlia", e il rapporto con il corrotto Matt Wozniak (Ray Liotta) continuerà a essere difficile e pieno di bugie.

In quanto alle continue notizie reali in merito a poliziotti corrotti negli USA, Jennifer Lopez non ha dubbi: «Credo che ci siano buone persone e cattive persone», spiega. «Buoni poliziotti e cattivi poliziotti. Nel nostro show si parla di umanità e di come le persone buone possano qualche volta commettere errori, ma non necessariamente diventano cattive. È questo di cui noi parliamo. Credo che il problema che stiamo vivendo nella vita reale necessiti di molta più attenzione e delicatezza di quanto io possa dire con la mia opinione».

Perché dovremmo guardare «Shades of Blue»? È presto detto: «Perché rispetto a quanto si vede in TV, fa riflettere su chi siamo, sulla vita e sulle scelte che facciamo». Parola di Jennifer Lopez.