12 Settembre 2017 | 18:17

«Tin Star»: al via su Sky Atlantic la serie con Tim Roth

Da martedì 12 settembre alle 21.15, la serie poliziesca ambientata nelle Montagne Rocciose canadesi

 di Lorenzo Di Palma

«Tin Star»: al via su Sky Atlantic la serie con Tim Roth

Da martedì 12 settembre alle 21.15, la serie poliziesca ambientata nelle Montagne Rocciose canadesi

Foto: Tim Roth in "Tin Star"  - Credit: © Sky

12 Settembre 2017 | 18:17 di Lorenzo Di Palma

Dopo Lie To Me, il grande attore britannico Tim Roth ritorna alla serialità televisiva come protagonista in Tin Star, una nuova produzione per Sky di Kudos, i creatori di Broadchurch e Humans (e si vede) che andrà in onda da martedì 12 settembre in prima serata su Sky Atlantic. La serie, un intenso e provocatorio “crime drama” in dieci episodi ambientato nelle Montagne Rocciose canadesi, è stata scritta da Rowan Joffé (28 settimane dopo, Before I go to sleep, Texas Rising) ed è interpretata oltre che dal vincitore del premio Bafta Tim Roth (La leggenda del pianista sull’oceano, The hateful eight), da Christina Hendricks vincitrice del Critics Choice Television Award per il suo ruolo in Mad Men che le è valso anche sei nomination all’Emmy Primetime Award. Nel cast, accanto ai due protagonisti, anche Genevieve O'Reilly, Christopher Heyerdahl (The Twilight Saga, Gotham, Hell on wheels) e Kevin Hanchard.

la trama

Al centro del racconto, una storia di vendetta che ridefinisce il concetto di rispetto della legge. Dopo aver iniziato una nuova vita con la sua adorata moglie e i suoi figli nella pace e nella tranquillità di Little Big Bear, una remota e amena località sulle Montagne Rocciose, il capo della polizia Jim Worth (Tim Roth) sente di aver finalmente trovato quello che stava cercando, lontano dai fantasmi a cui aveva a lungo provato a sfuggire nella sua vita precedente di agente sotto copertura a Londra.

Tuttavia, l’agognata serenità non durerà a lungo. L’apertura di una raffineria da parte della compagnia petrolifera guidata dalla misteriosa Miss Bradshaw (Christina Hendricks), infatti, rischia di travolgere sotto un’ondata di droga, prostituzione e criminalità organizzata l’apparentemente idilliaca comunità rurale di Little Big Bear e gli stessi affetti di Jim, perché è in questo contesto che si consumerà l’omicidio di un membro della sua famiglia.

E la sua ossessiva ricerca della verità dietro questo misterioso assassinio sarà il fil rouge di una storia sull’amore, la corruzione, il dolore e la natura dirompente del desiderio di vendetta. Mentre inquietanti dettagli del suo passato iniziano a venire a galla, Jim intraprenderà una battaglia personale contro i suoi demoni in grado di distruggere anche la vita delle persone che ama di più.