04 Marzo 2013 | 15:26

Un telefilm al Vaticano: pronta la sceneggiatura, il regista è Ridley Scott, protagonista Kyle Chandler

Mentre il mondo aspetta di conoscere il nome del successore di Benedetto XVI, negli Stati Uniti il regista Ridley Scott lavora all’episodio pilota di «The Vatican», telefilm americano incentrato sulle lotte di potere all’interno della Chiesa Cattolica. La sceneggiatura, firmata da Paul Attanasio («Donnie Brasco»), è già pronta...

 di

Un telefilm al Vaticano: pronta la sceneggiatura, il regista è Ridley Scott, protagonista Kyle Chandler

Mentre il mondo aspetta di conoscere il nome del successore di Benedetto XVI, negli Stati Uniti il regista Ridley Scott lavora all’episodio pilota di «The Vatican», telefilm americano incentrato sulle lotte di potere all’interno della Chiesa Cattolica. La sceneggiatura, firmata da Paul Attanasio («Donnie Brasco»), è già pronta...

Foto: The Vatican

04 Marzo 2013 | 15:26 di

Mentre il mondo aspetta di conoscere il nome del successore di Benedetto XVI, negli Stati Uniti il regista Ridley Scott lavora all’episodio pilota di «The Vatican», telefilm americano incentrato sulle lotte di potere all’interno della Chiesa Cattolica. La sceneggiatura, firmata da Paul Attanasio («Donnie Brasco»), è già pronta. Il cast, invece, è ancora in via di definizione il cast.

Il protagonista sarà Kyle Chandler, volto noto agli appassionati di serie tv («Early Edition», «Friday Night Lights»), ora nelle sale con «Argo» e «Zero Dark Thirty». A Chandler è stato affidato il ruolo di un giovane cardinale, l’arcivescovo di New York Thomas Duffy, figura emergente all’interno della Chiesa, noto per le sue prese di posizione progressiste.

Sebastian Koch (visto di recente al cinema in «Die Hard: Un buon giorno per morire») sarà invece il cardinale Marco Malerba, segretario di Stato vaticano, definito dagli autori «il principe oscuro della Curia» per la sua mancanza di scrupolo nel gestire il potere. Nel cast anche Matthew Goode («A Single Man» al cinema), che interpreterà Bernd Koch, il segretario del Papa, e Anna Friel («Pushing Daisies») nel ruolo di Kayla, l’irrequieta sorella del cardinale Duffy.

«The Vatican» segna l’esordio di Ridley Scott («Blade Runner», «Alien», «Thelma e Louise», «Il Gladiatore») come regista di una serie. Finora si era limitato a produrre telefilm di successo («Numbers» , «The Good Wife») con il fratello Tony.

Dopo aver visionato l’episodio pilota, le cui riprese inizieranno tra qualche settimana, il network Showtime (lo stesso di «Dexter» e «Homeland») deciderà se ordinare un’intera stagione.