01 Febbraio 2013 | 00:00

Super Bowl 2013, da Beyoncé a Alicia Keys: tutto quello che dovete sapere sull’evento tv

Cos'è il Super Bowl? È la finalissima del campionato di football americano, dove si affrontano le due squadre che hanno vinto il titolo dell'American e della National Football Conference. Interessa soltanto gli amanti del football? No, infatti intorno alla partita si svolgono alcuni riti che permettono di rendere il Super Bowl irresistibile anche per chi non è particolarmente amante del football.

 di

Super Bowl 2013, da Beyoncé a Alicia Keys: tutto quello che dovete sapere sull’evento tv

Cos'è il Super Bowl? È la finalissima del campionato di football americano, dove si affrontano le due squadre che hanno vinto il titolo dell'American e della National Football Conference. Interessa soltanto gli amanti del football? No, infatti intorno alla partita si svolgono alcuni riti che permettono di rendere il Super Bowl irresistibile anche per chi non è particolarmente amante del football.

01 Febbraio 2013 | 00:00 di

Cos’è il Super Bowl?

È la finalissima del campionato di football americano, dove si affrontano le due squadre che hanno vinto il titolo dell’American e della National Football Conference, rispettivamente, i Baltimore Ravens e i San Francisco 49ers. L’evento si terrà il 3 febbraio alle 18.30 (ora della Costa Est) al Mercedes-Benz Superdome di New Orleans, in Louisiana, rimesso in sesto dopo i danni subiti a causa dell’uragano Katrina. È la quarantasettesima edizione del Super Bowl. I favoriti sono i 49ers, che hanno vinto tutte e cinque le edizioni a cui hanno partecipato.

Perché se ne parla tanto?

Perché è l’evento sportivo più importante dell’anno negli Stati Uniti, ma anche un evento televisivo capace di catalizzare l’attenzione dei media per settimane e di battere ogni record di ascolti: il Super Bowl del 2012 è il programma televisivo più visto della storia della nazione, con una media di 111 milioni e con un totale di oltre 166 milioni di telespettatori, ben più della metà della popolazione statunitense.

Interessa soltanto gli amanti del football?

No, infatti intorno alla partita si svolgono alcuni riti che permettono di rendere il Super Bowl irresistibile anche per chi non è particolarmente amante del football. In primo luogo, quello dell’inno nazionale, eseguito da una grande star del pop: l’anno scorso fu Kelly Clarkson, l’anno prima Christina Aguilera, quello prima ancora Carrie Underwood. E poi c’è l’attesissimo intervallo: tra i due tempi del match, in mezzo al campo si esibisce ogni anno una delle più grandi stelle della musica. L’anno scorso ci fu Madonna (il più visto di sempre con 114 milioni di spettatori), particolarmente memorabili sono state le performance di Michael Jackson nel 1993, degli U2 nel 2002, dei Rolling Stones nel 2006. Infine, la partita è interrotta da costosi ed elaborati spot pubblicitari (uno slot di 30 secondi quest’anno costa circa 4 milioni di dollari) e dai trailer dei film più attesi dell’anno.

Chi canterà l’inno nazionale quest’anno?

Sarà la cantante Alicia Keys ad avere questo onore, e per l’occasione ha promesso una versione del tutto inusuale dell’inno americano. Prima della partita si esibirà anche il Coro della scuola elementare Sandy Hook, colpita da una tragica sparatoria lo scorso dicembre.

Chi si esibirà durante l’intervallo?

In procinto di lanciare il suo quinto album, sarà Beyoncé Knowles a esibirsi durante l’half time. In queste settimane è circolata in modo insistente la voce che Beyoncé si sarebbe esibita con la sua ex band, le Destiny’s Child, in occasione dell’uscita del loro greatest hits «Love songs». Ma Michelle Williams, membro del gruppo, ha finora negato sostenendo che si tratti di una voce infondata. Ciò nonostante, la scaletta «non ufficiale» della sua spettacolare esibizione dovrebbe essere la seguente: aprirà con la classica «Crazy in love», canterà una o più canzoni inedite del suo album nuovo di zecca, e poi verrà raggiunta sul palco da Williams e Kelly Rowland per un medley insieme alle Destiny’s Child. Le canzoni del medley sarebbero «Bills, bills, bills», «Survivor» e il loro nuovo singolo «Nuclear».

Quali saranno i trailer più attesi di quest’anno?

Secondo le voci più informate, dovrebbero esserci i nuovi trailer di 6 film: il primissimo di «Fast and Furious 6», e nuovi spot per «Star Trek Into Darkness», «World War Z», «Iron Man 3», «The Lone Ranger» e «Il grande e potente Oz». I trailer del Super Bowl sono così attesi che vengono prodotti, a loro volta, dei trailer per annunciarli.

Quali saranno gli spot pubblicitari?

Mentre la General Motors ha annunciato che non parteciperà per il costo troppo elevato dello slot, la Mercedes-Benz ha già dichiarato che il suo spot avrà come protagonista la modella Kate Upton. Tra gli altri marchi pubblicizzati durante la partita, ci saranno Blackberry, Kraft, Subway, Taco Bell e Coca-Cola.

Come faccio a vederlo?

Il Super Bowl viene trasmesso in diretta in HD solo su Espn America (canale 214 di Sky), mentre sul digitale terrestre va in onda su Sportitalia 2. Si parte a mezzanotte e mezza, ora italiana.