02 Giugno 2009 | 23:08

Teo Mammucari: canto tutta l’estate ma sogno Striscia

«Sarabanda» cambia rete (da Italia 1 a Canale 5) e torna in onda dall'8 giugno, ma negli studi Elios di Roma lo show è già cominciato. E non potrebbe essere altrimenti visto che a condurre il quiz musicale sarà una coppia ad alta densità di feeling e divertimento, composta da Belen Rodriguez e Teo Mammucari, che rivela: «Antonio Ricci mi ha chiesto di condurre Striscia» ....

 di

Teo Mammucari: canto tutta l’estate ma sogno Striscia

«Sarabanda» cambia rete (da Italia 1 a Canale 5) e torna in onda dall'8 giugno, ma negli studi Elios di Roma lo show è già cominciato. E non potrebbe essere altrimenti visto che a condurre il quiz musicale sarà una coppia ad alta densità di feeling e divertimento, composta da Belen Rodriguez e Teo Mammucari, che rivela: «Antonio Ricci mi ha chiesto di condurre Striscia» ....

02 Giugno 2009 | 23:08 di

Teo Mammucari
Teo Mammucari

«Sarabanda» cambia rete (da Italia 1 a Canale 5) e torna in onda dall’8 giugno, ma negli studi Elios di Roma lo show è già cominciato. E non potrebbe essere altrimenti visto che a condurre il quiz musicale sarà una coppia ad alta densità di feeling e divertimento, composta da Teo Mammucari e Belen Rodriguez, promossi sul campo dell’affiatamento da «Scherzi a parte».

 E così anche un normale set fotografico si trasforma in un happening di battute e scherzi, ovviamente architettati da Teo e subiti da Belen. «L’ultimo? Le ho mandato un sms con su scritto “Amo i canguri”. Perché? Boh, suonava bene. Lei ride come una pazza ma poi mi fa i discorsini, “Basta, così non si può andare avanti, la devi smettere”. Sotto sotto, però, si è rassegnata».

Il fatto che a condurre le passate edizioni sia stato Enrico Papi, a Teo non crea imbarazzo. «L’ho chiamato perché siamo amici e mi sembrava corretto, così come fece con me Ezio Greggio prima di “Veline”. Mi ha detto che gli dispiaceva, ma poi mi ha assicurato che mi sarei divertito molto. D’altra parte a me è successa la stessa cosa, ma a ruoli invertiti con “Distraction”. I programmi appartengono al publico e non ai conduttori. Farli ruotare come succede a Striscia mi sembra intelligente. A proposito, Ricci mi ha chiesto di condurlo. Per me sarebbe un traguardone, ma finché non firmo non mi sbilancio».

Belen Rodriguez
Belen Rodriguez

Meglio pensare a «Sarabanda». «Nella musica mi sento ferrato. Forse non tutti sanno che ho fatto due dischi e venduto 57 mila copie con “Anvedi come balla Nando”. Anche per Belen la musica è passione. «Non esagero se dico che vivo per la musica. Per me dà un senso alla vita, ti fa innamorare, angosciare, deprimere. Ma non amo le voci perfettine e pulite. Meglio Tiziano Ferroe Malika Ayane». E aggiunge: «In Sarabanda canterò e i concorrenti dovranno indovinare il titolo».

La showgirl, nonostante da mesi sia nel ciclone del gossip per l’amore con Fabrizio Corona, appare serena e determinata a mandare avanti i tanti progetti professionali, tra film, fiction e programmi tv. «Gli amici mi dicono di battere il ferro finché è caldo. Io ringrazio Dio, salto le vacanze e vado avanti». Anche nella love story, naturalmente, che commenta così: «Tutti mi accusano di essermi troppo esposta, ma il fatto è che i paparazzi ci seguono ovunque. Come nel caso della foto a luci rosse scattate alle Maldive, dove so per certo che Fabrizio non c’entra niente. E questo mi basta. In lui ho trovato stabilità, serenità. Capisce le esigenze del mio lavoro senza pormi dei limiti. In lui ho trovato una persona che sento complice».

La complicità è il quid anche nel rapporto con Mammucari: «Teo è una sorpresa dal punto di vista umano. Con me è molto protettivo, ha un fare paterno» E lui ricambia così: «Belen è simpaticissima, la classica “donna per amico”. Più grande dei suoi 24 anni, conferma che le sudamericane hanno una marcia in più”. E su Corona chiude così: «Sono uno dei pochi che pensa sia simpatico. Prende ciò che la vita gli dà».

 

di Cinzia Marongiu