19 Agosto 2017 | 18:30

Il segreto, le trame dal 20 al 26 agosto 2017

Ecco che cosa succede nelle nuove puntate della serie spagnola di Canale 5

 di Redazione Sorrisi

Il segreto, le trame dal 20 al 26 agosto 2017

Ecco che cosa succede nelle nuove puntate della serie spagnola di Canale 5

Foto: Il Segreto – Miguel Uribe (Padre Don Berengario), José Gabriel Campos (Onésimo Mirañar) e Selu Nieto (Hipòlito Mirañar)  - Credit: © Mediaset

19 Agosto 2017 | 18:30 di Redazione Sorrisi

Le trame de «Il Segreto», in onda su Canale 5 da domenica 20 a sabato 26 agosto alle 18.45.

Domenica 20 agosto

Cristobal offre da bere a Emilia, e lei accetta pur sapendo che potrebbe esserci un narcotizzante. Infatti, Emilia perde poco a poco i sensi. Francisca accorre in suo aiuto e le mostra la sua solidarietà. Quando Emilia fa visita ad Alfonso, lui le chiede, senza troppi giri di parole, se ha una relazione con Garrigues. A Los Manantiales, Lucas conferma che il miglioramento di Hernando è quello tipico che precede la morte. Hernando riesce, nonostante tutto, a parlare con Matias, e gli chiede di ultimare i profumi per Beatriz e Camila. Nestor sorprende Camila mentre ringrazia amorevolmente il marito per il regalo. Candela nota che Carmelo è nervoso, ma lui inventa delle scuse, per poi recarsi a casa di Cristobal il quale gli fornisce tutte le informazioni necessarie sull'assassino della moglie.

Lunedì 21 agosto

Nestor cerca di uccidere Hernando, ma Camila riesce a fermarlo e gli promette di fuggire subito con lui. Mauricio cerca di uccidere Cristobal, ma viene aggredito. Raimundo fa in modo che il Generale Primo de Rivera faccia visita a Puente Viejo. Carmelo uccide l'uomo che ritiene colpevole della morte di Mencia.

Martedì 22 agosto

Carmelo, dopo aver ucciso l'assassino di Mencia, torna sconvolto a Miel Amarga. Candela capisce che è successo qualcosa, e quando Carmelo glielo dice, ha un malore che le fa perdere i sensi. Francisca teme che Raimundo stia tramando un attentato contro il generale Primo de Rivera e chiede a Emilia di accertarsene. Lucas comunica a Severo che le condizioni di Candela sono gravi. Camila, costretta da Nestor, abbandona Hernando, ma intanto Rogelia confessa ad Hernando i suoi sospetti e l'uomo, seppur ancora dolorante, li raggiunge lungo la strada che porta alla stazione. Nestor ed Hernando giungono alla resa dei conti.

Mercoledì 23 agosto

Malgrado quasi non si regga in piedi, Hernando sfida Nestor e a nulla valgono le suppliche di Camila. Nestor colpisce violentemente Hernando e si accinge a sferrargli il colpo di grazia, ma Camila si avventa su di lui e lo spinge giù dal ponte. Severo non vuole acconsentire al ricovero di Candela e prende tempo, chiedendo un altro consulto medico. Raimundo confessa ad Emilia il suo piano per defenestrare Cristobal. Emilia racconta ad Alfonso di essere stata narcotizzata da Cristobal. Le condizioni di Hernando sono molto gravi e il dottor Zabaleta avvisa i suoi familiari di prepararsi al peggio.

Giovedì 24 agosto

Candela viene ricoverata d'urgenza in ospedale e, in attesa dei risultati delle analisi, Severo rimane accanto a lei. Hernando è in gravissime condizioni dopo l'aggressione di Nestor, e il dottor Zabaleta teme il peggio. Don Anselmo chiede a Nicolas di riflettere sulla possibilità di concedere una opportunità di riconciliazione a Rosario. Cristobal, venendo a conoscenza che Alfonso sarà presto scarcerato, chiama il suo contatto a Madrid e ordina che venga ucciso durante una rissa tra detenuti. Nicolas si reca da Camila per comunicarle notizie da Cuba.

Venerdì 25 agosto

Nicolas rassicura Camila su eventuali rappresaglie da parte del clan di Nestor. Le autorità cubane, infatti, gli hanno riferito che Nestor non aveva più alcun potere essendo stato cacciato dalla sua organizzazione criminale poco prima della sua partenza da Cuba. Candela è ancora in coma e Sol sollecita Lucas a rimanere a Puente Viejo e a rimandare i loro progetti. Cristobal ammette a Carmelo di averlo usato per eliminare un nemico del regime e non l'assassino di Mencia. Nicolas, grazie alla mediazione di Don Anselmo, incontra Rosario. Hernando riprende conoscenza, ma le sue gambe sembrano paralizzate. Appena si presenta l'occasione Hernando chiede a Camila di dirgli la verità sul suo rapporto con Gabriel Mella.

Sabato 26 agosto

Francisca, Raimundo ed Emilia raccontano di tutti i soprusi di Cristobal al Generale Primo de Rivera. Nicolàs si riconcilia con Rosario e con Alfonso.