09 Giugno 2017 | 16:23

MotoGP 17, il videogioco ufficiale del motomondiale

Tutti i piloti, le moto e i circuiti del mondiale 2017 delle classi Moto3, Moto2 e MotoGP. La modalità carriera è estesa anche alla gestione di un team e per la prima volta è presente l'Esport Championship

 di Stefano Gradi

MotoGP 17, il videogioco ufficiale del motomondiale

Tutti i piloti, le moto e i circuiti del mondiale 2017 delle classi Moto3, Moto2 e MotoGP. La modalità carriera è estesa anche alla gestione di un team e per la prima volta è presente l'Esport Championship

Foto: La riproduzione digitale di Valentino Rossi e della sua Yamaha in MotoGP 17  - Credit: © Milestone

09 Giugno 2017 | 16:23 di Stefano Gradi

MotoGP 17 è il videogioco ufficiale del motomondiale. Su Ps4, Xbox One e Pc, è possibile vivere l'emozione completa della stagione 2017 con tutti i piloti e tutti i circuiti, oltre a 70 piloti leggendari che hanno fatto la storia del motociclismo.

L'esperienza di Milestone (storica software house italiana) nel campo dei simulatori di guida e in particolare di quelli dedicati alle due ruote ha permesso di raggiungere dettagli visivi mai visti prima e una qualità sonora assolutamente realistica, grazie al campionamento del rumore di ogni singolo motore presente nel gioco. Per la prima volta, poi, la fluidità è garantita dai 60 frame al secondo, dettaglio importante per vivere in pieno l'atmosfera della pista.

Il modello di guida è stato appositamente ottimizzato per garantire un perfetto controllo delle moto con il joypad e i controlli sono completamente personalizzabili per adattare il gioco alle proprie capacità. Sia i neofiti, sia i motociclisti esperti possono trovare la configurazione adatta al proprio stile. Il feeeling con le due ruote e con la pista è immediato, ma per ottenere dei buoni risultati occorrerà tanta pratica.

Stagione

La modalità classica per eccellenza permette di rivivere la stagione 2017 del Campionato MotoGP scegliendo il proprio team e il proprio pilota preferiti, senza però dimenticarsi delle classi Moto2 e Moto3, anch'esse fedelmente riprodotte. Ogni Gran Premio prevede prove libere, qualifiche e gara e, se non vi sentite in grado di affrontare una stagione intera, potete anche affrontarne uno soltanto per volta.

Carriera

Il vero cuore del gioco è però la modalità Carriera che vi permette di simulare, appunto, la carriera di un pilota, partendo dalla Rookie Cup per poi passare in Moto3, Moto2 e MotoGP. Ovviamente solo se sarete bravi abbastanza da attirare offerte dai team più forti e dalle classi superiori. Quest'anno si aggiunge anche la modalità Team Manager nella quale, oltre a dover scendere in pista, dovete anche mettere in piedi e poi gestire in ogni suo aspetto il vostro team scegliendo i meccanici, gli ingegneri e le altre figure chiave di una squadra motociclistica. Per avere successo, quindi, è obbligatoria anche una buona strategia, soprattutto nella gestione dei fondi e nell'investire nello sviluppo della moto, componente fondamentale per iniziare a vincere delle gare.

Esport

Oltre alle classiche modalità di gioco online, con MotoGP 17 parte il nuovissimo e rivoluzionario MotoGP eSport Championship. Un vero e proprio campionato online (disponibile soltanto sulla Ps4) che permette a tutti i giocatori di sfidarsi per arrivare a essere i migliori del mondo. Attraverso 7 eventi online, si decideranno i migliori 16 giocatori al mondo che avranno la possibilità di aggiudicarsi l'accesso alla finalissima che si terrà in occasione del GP di Valencia. Il premio per il vincitore assoluto è una fiammante BMW M240i, oltre ad altri fantastici premi per il secondo e il terzo classificato.