Nintendo Switch, la nuova console arriva a marzo 2017

Con un video lungo poco più di tre minuti e mezzo, Nintendo ha presentato al mondo la sua prossima console. Portatile, ma che si può collegare a un qualsiasi televisore

20 Ottobre 2016 | 16:44

Nintendo Switch, la nuova console arriva a marzo 2017

Con un video lungo poco più di tre minuti e mezzo, Nintendo ha presentato al mondo la sua prossima console. Portatile, ma che si può collegare a un qualsiasi televisore

 di Stefano Gradi

Foto: Nintendo Switch  - Credit: © Nintendo

20 Ottobre 2016 | 16:44 di Stefano Gradi

Con una splendida video anteprima della durata di poco più di tre minuti e mezzo, Nintendo ha presentato al mondo Switch, la sua prossima console, con la quale cercherà di risollevarsi dopo il flop della Wii U. Come al solito la casa giapponese cerca di essere innovatrice e propone, prima in assoluto, una console portatile, dotata di controller removibili, che può essere collegata a un qualsiasi televisore come una console tradizionale e, a quanto dichiarato da Nintendo, con la stessa potenza di calcolo.

Dal nome (e dal video) si capisce come l'intento primario sia quello di permettere ai giocatori di vivere la medesima esperienza di gioco sia a casa, sia fuori, sui mezzi pubblici o su un aereo. Insomma, in qualsiasi parte del mondo ci si trovi o qualsiasi attività si stia intraprendendo, non noterete differenze nel giocare con i nuovi Mario e Zelda.

Il trailer mostra come si possa passare a giocare dalla tv allo schermo portatile (ad alta definizione) semplicemente estraendo Switch dalla base. Il controller (Joy-Con) che si stava usando può essere separato in due ed entrambe le parti possono essere attaccate ai lati dello schermo portatile.

Dal filmato possiamo anche intravedere alcuni dei giochi che saranno disponibili sulla nuova console: Zelda: Breath of the Wild, Skyrim, una nuova versione di Mario Kart 8, Splatoon, NBA 2K17 e anche un nuovo gioco di Mario, molto simile a Super Mario 3D World.

L'arrivo di Nintendo Switch è previsto per marzo 2017, speriamo che nel frattempo Nintendo condivida le caratteristiche tecniche (per ora sappiamo solo che il "cuore" sarà una variante della famiglia di processori Tegra di Nvidia) e qualche dettaglio in più perché già non ne vediamo l'ora!