28 Aprile 2011 | 11:17

William e Kate, la guida per seguire in tv il matrimonio del secolo

Il 29 aprile si sposano William d’Inghilterra e Kate Middleton. Il matrimonio verrà trasmesso in diretta in tutto il mondo. Sarà il programma con più spettatori nella storia della televisione.

 di

William e Kate, la guida per seguire in tv il matrimonio del secolo

Il 29 aprile si sposano William d’Inghilterra e Kate Middleton. Il matrimonio verrà trasmesso in diretta in tutto il mondo. Sarà il programma con più spettatori nella storia della televisione.

28 Aprile 2011 | 11:17 di

Kate Middleton e il Principe William (foto Kikapress)

Qualcuno ne parla come del matrimonio del secolo, di certo saranno le nozze dell’anno. Gli esperti non hanno dubbi: «The Royal Wedding», il matrimonio tra il principe William, figlio di Carlo d’Inghilterra e di Lady Diana, e la sua fidanzata storica Kate Middleton, si accinge a essere l’evento con la maggior audience della storia della tv. Nel complesso saranno circa due miliardi i telespettatori che in tutto il mondo seguiranno le nozze reali in tv e questo dato surclasserà quello relativo al matrimonio del principe Carlo e Lady Diana che venne seguito sul piccolo schermo da «appena» 750 milioni di persone. A questo enorme dato vanno aggiunti gli oltre 400 milioni che lo seguiranno in diretta su Internet o ascolteranno la radio. Senza dimenticare gli 800 mila che si accalcheranno fuori da Buckingham Palace. Molti brandiranno cellulari e videocamere per riprendere l’evento e riversarlo su Facebook o YouTube. Si calcola che il 35% della popolazione mondiale seguirà l’evento.

Londra, un set infinito
Il bookmaker britannico William Hill ha aperto le scommesse relative a quanti saranno i telespettatori che seguiranno la cerimonia, dall’arrivo all’Abbazia di Westminster fino alla proclamazione degli sposi, sulla Bbc, la rete di Stato inglese: un ascolto fino a 22 milioni si gioca a 2,25 e arriva a quota 3,00 nel caso in cui i telespettatori siano compresi nella forbice che va dai 22 ai 25 milioni.

Per le tv sarà un giorno epocale. La sola Cnn dispiegherà 400 persone tra reporter (125), cameramen, tecnici e staff vario. Per comprenderne la portata, basta considerare che le persone che lo stesso network sta impiegando in Giappone per coprire la catastrofe nucleare sono 50.

La Bbc, che orgogliosamente si autodefinisce «The home of Royal Wedding», la casa del Matrimonio Reale, ha preparato 184 ore di documentari. E Tlc, canale dell’orbita di Discovery, ha in canna 89 ore di programmi, seguito a ruota dallo specializzato «Wedding Channel» e da tutti gli altri.

E l’Italia?
Neanche i nostri network staranno a guardare. Le nozze reali più attese dopo quelle del principe Carlo e Lady Diana saranno trasmesse in diretta da Canale 5, Raiuno, Sky e La7d.

Raiuno aprirà i collegamenti con «Unomattina» per poi lasciare la linea alla diretta dalla capitale inglese con Antonio Caprarica a fare da telecronista. Quindi il testimone passerà a «La vita in diretta» per una puntata speciale dedicata all’evento.

Per Canale 5 toccherà a Cristina Parodi, volto storico del tg nonché spesso al seguito di eventi mondani, raccontare l’evento in diretta da Londra. Con lei un’altra anchorwoman della squadra di Clemente Mimun, Simona Branchetti e il cronista di esteri Dario Maltese. In studio a Milano, invece, ci sarà il direttore di Tv Sorrisi e Canzoni Alfonso Signorini. Altro ospite in tema, l’organizzatore di nozze Enzo Miccio, che su Real Time conduce «Wedding Planners» (vedi box a pag.21). Signorini commenterà le nozze anche sabato 30 nel salotto di «Verissimo». Con lui, il principe Carlo Giovanelli, Carlo Rossella e la stilista Luisa Beccaria.

Mentre la diretta è prevista a partire dalla 11.30 anche su La7 D (canale 29 del digitale terrestre).

Copertura massiccia anche per la testata satellitare Sky Tg24, che si collegherà dalle 9 del mattino. Le telecamere riprenderanno l’arrivo dei 1.900 ospiti all’Abbazia di Westminster e l’intera cerimonia, che avrà inizio alle 12, e il trasferimento degli invitati (solo 650 selezionatissimi) a Buckingham Palace per il ricevimento. Ma In realtà l’intera giornata sarà dedicata al Royal Wedding. Sky Tg24 Mattina, condotto da Federica de Sanctis, avrà ospiti in studio e collegamenti da Londra. L’approfondimento pomeridiano di Sky Tg24 Pomeriggio, condotto da Paola Saluzzi, riproporrà i momenti più emozionanti e significativi della cerimonia con commenti e ospiti: tra questi, la giornalista e scrittrice Enrica Roddolo, lo stilista Giuseppe Tramontano, Marta Marzotto, il giornalista Dino Cimagalli, l’esperto di galateo Alberto Presutti e Giuliana Parabiago, direttore di Vogue Sposa. Nel tg delle 17, Sarah Varetto analizzerà i costi e l’indotto del matrimonio reale.

La cronaca della giornata sarà supportata dai collegamenti in diretta delle inviate Olivia Tassara e Lavinia Spingardi e della corrispondente da Londra Micaela Panzavolta. Tra i loro ospiti anche William Ward, giornalista della Bbc e corrispondente da Londra per Panorama e Il Foglio, e Antonio Mancinelli, esperto della casa Reale e di moda per Marie Claire.

Il meglio dell’evento sarà poi riproposto da Sky Uno nello speciale «William & Kate – Il matrimonio», in onda venerdì 29 alle 22.30. Le telecamere si concentreranno sugli invitati tra i quali ci saranno capi di Stato e di governo, teste coronate e coppie vip come Elton John e il marito David Furnish e David e Victoria Beckham.