05 Dicembre 2012 | 12:51

X Factor 6: la conferenza stampa finale in diretta web

Tra pochi minuti saremo in diretta con voi per raccontare tutti i contenuti, le sorprese e le novità delle puntate finali di X Factor 6. Il 6 e il 7 dicembre verrà eletto il vincitore di questa edizione tra Chiara Galiazzo, Cixi, Davide Merlini e Ics. Troveremo al Teatro della Luna di Assago (Milano) anche Alessandro Cattelan e i giudici Simona Ventura, Arisa, Morgan e Elio

 di

X Factor 6: la conferenza stampa finale in diretta web

Tra pochi minuti saremo in diretta con voi per raccontare tutti i contenuti, le sorprese e le novità delle puntate finali di X Factor 6. Il 6 e il 7 dicembre verrà eletto il vincitore di questa edizione tra Chiara Galiazzo, Cixi, Davide Merlini e Ics. Troveremo al Teatro della Luna di Assago (Milano) anche Alessandro Cattelan e i giudici Simona Ventura, Arisa, Morgan e Elio

05 Dicembre 2012 | 12:51 di

Tra pochi minuti saremo in diretta con voi per raccontare tutti i contenuti, le sorprese e le novità delle puntate finali di X Factor 6. Il 6 e il 7 dicembre verrà eletto il vincitore di questa edizione tra Chiara Galiazzo, Cixi, Davide Merlini e Ics. Troveremo al Teatro della Luna di Assago (Milano) anche Alessandro Cattelan e i giudici Simona Ventura, Arisa, Morgan e Elio.

12.32 – Elio fa un riassunto della sua esperienza: «È stato l’X Factor più faticoso di sempre. Sono molto stanco, ma di una stanchezza incredibile perché tutti ne parlano tutti i momenti, anche mia mamma. Non ne posso più di X Factor, ma tutto bene. È questo il successo».

12.33 – Tocca a Simona: «Il programma quest’anno è molto percepito, è stata una grande soddisfazione fare un X Factor come quello che avrei sempre voluto fare, con tanti valori, come l’appartenenza, del lavoro, del offrire talenti puliti o la gioventù bruciata di cui si parla, simboli della maggioranza silenziosa di persone per bene e che fanno meno rumore dei cattivi esempi. Complimenti a loro per il talento e per le persone che sono».

Prima dell’inizio della conferenza, leggiamo dal comunicato stampa che Mika, Skye dei Morcheeba e Lisa Hanningan saranno ospiti proponendo duetti con i concorrenti in gara. Ci sarà anche un omaggio unplugged a Lucio Dalla.

12.05 - Ecco l’inizio della conferenza. L’incontro con i giornalisti comincia con un riassunto video di tutta l’esperienza di questi mesi. Il filmato punta molto sull’esperienza social e sul successo dell’edizione. Parla Andrea Scrosati di Sky: «Straordinaria soddisfazione e crescita dall’anno scorso. È stata una sorpresa vedere il livello di coinvolgimento dello scorso anno, di più ancora quello di quest’anno. Dietro questo programma c’è un enorme lavoro che dura tutto l’anno». Nils Hartmann: «Aspettiamo la finale ringraziando tutti quelli che hanno lavorato a questa macchina che ha come unico grande fine scoprire una nuova star». Lorenzo Mieli di Fremantle: «L’idea della doppia finale, tipico dell’Inghilterra, è stato un incentivo produttivo importante».

12.16 – Chiedono a Chiara Galiazzo dei complimenti di Mina: «Sapere che mi ha visto e che i ha ascoltato è incredibile, la ascolto da quando ho un anno». E ancora: «Quando ti presenti ai provini e sono tantissimi, se ti hanno mandato tante volte a casa prima, uno ci prova e ci spera». Cixi: «Sono molto soddisfatta del risultato perché pensare di passare a camera mia a un palco così importante e mi fa piacere che il web possa essere arrivato qui».

12.21 – Davide: «Ce la metterò tutta per arrivare fino alla fine, ero arrabbiato perché ero candidato all’uscita ma nonostante questo cercherò ancora di divertirmi». Ics: «I riferimenti artistici sono solo maestri, ma il mio obiettivo è diventare Ics. Io ho sempre avuto tanta autostima, ci ho sempre creduto e adesso sono qua».

12.23 – Domandano a Chiara come ci si senti a essere favorita: «Spero che il “titolo” di candidata alla vittoria non mi porti sfortuna e non rovini la visibilità che sto avendo ora». Le chiedono ancora se le canzoni che le sono state date la rispecchiano: «Non so a chi voglio assomigliare, vorrei essere come Regina Spektor, Bjork, le artiste islandesi. Non so se ci sarà mercato così, ma farò il possibile per capire cosa fare perché mi piace e piaccia. Spero di riuscire di trovare una mia linea giusta».

12.26 – Alessandro Cattelan racconta l’esperienza dei ragazzi: «Come ogni anno X Factor è sempre più coinvolgente, i ragazzi sono trasportati più da sana passione e meno tecnica. Sono ragazzi che lottano per arrivare dove vogliono. L’anno scorso tutti erano polistrumentisti, musicisti fatti e finiti. Oggi c’è più determinazione, passione. Sono quattro ragazzi che meritano dove sono e siamo andati oltre il livello dell’anno scorso, mi complimento con i ragazzi».

 12.35 – Morgan: «Abbiamo lavorato con un ampio margine di creatività e ho potuto realizzare molte idee come quella di scrivere per Ics. Un X Factor all’insegna della voce della musica, un’edizione che non ha disatteso le nostre aspettative. È questo che appassiona le persone, la passione delle persone per la musica, dove si può dibattere e cantare tutto, facendo cultura in tv».

12.37 – Arisa: «Io vi canto una canzone, perché il mio percorso a X Factor è stato più breve di quello degli altri. Esperienza intensa nella fatica, ma quest’anno ho incontrato talenti che hanno presentato un repertorio che a me interessa particolarmente, persone che si sono fatte amare. Ci sono stati momenti di agitazione molto forte, ma questo fa parte della passione. X Factor è un gioco ma neanche tanto, quindi sudore e gioia, quindi vita. Grazie».

12.43 – Luca Tommassini racconta: «Sono contento di essere sotto questo logo come quando negli ’80 facevo Drive In e vedevo una tv che faceva sognare. Abbiamo costruito un rapporto personale e un confronto continuo. Già ho le lacrime perché mi affeziono, quindi noi lavoreremo con Eros Ramazzotti e faremo cose molto grandi, abbiamo riarrangiato un suo brano in chiave futuristica e Kylie Minogue si esibirà in versione orchestrale».

12.46 – Sony Music Italia: «Da sabato mattina i quattro finalisti entrano nella nostra famiglia. Il successo arriva non solo a chi non vince, come è successo a Noemi. Usciranno i vostri quattro dischi di inediti e comincerà il marketing e la produzione, identificando il percorso artistico vero da fare sul mercato, perché ancora non vi conosciamo benissimo, ma siamo molto soddisfatti. Sarà difficile trovare la strada giusta ma lo faremo insieme a voi, sappiamo che il successo che avrete sarà il successo del brand di X Factor e di tutti noi e c’è tanto lavoro da fare».

12.53 – Ancora una domanda a Ics: «Io sono entrato a X Factor per fare musica, il rap è un genere musicale, sentirmi un outsider è una cosa che mi fa molto piacere». Morgan: «Lui qui non ha fatto vero hip hop, ha portato una freschezza che c’è nel rap ma ha cantato cose più tradizionali».

13.01 – Andrea Scrosati spiega: «Avremmo voluto fare X Factor dentro il Mediolanum Forum, ma non era tecnicamente possibile, ma chissà che in futuro non si faccia». Per Morgan arrivare in uno spazio così grande toglierebbe attenzione alle dinamiche di dibattito e conversazione. Simona Ventura, a una provocazione sull’entusiasmo e l’energia dei giudici, dichiara: «Sono entusiasta di aver portato un caldaista in finale a X Factor».

La conferenza stampa si chiude alle 13.14, grazie per averci seguito.