Home CinemaAttori e AttriciAddio a Carrie Fisher, è morta la principessa Leila

Addio a Carrie Fisher, è morta la principessa Leila

L'attrice che ha interpretato l'indimenticabile principessa di Star Wars aveva 60 anni, a confermarlo è la figlia Billie Lourd

Foto: Carrie Fisher

27 Dicembre 2016 | 19:35 di Manuela Puglisi

L’attrice che tutti ricordano come la principessa Leila Organa di Guerre Stellari era stata colpita da un preoccupante infarto la scorsa settimana. Carrie Fisher aveva 60 anni e non è più riuscita a riprendersi ed è deceduta il 27 dicembre quando negli Stati Uniti erano le 8.55 del mattino. A confermarlo è stata la figlia, a sua volta attrice, Billie Lourd attraverso il portavoce della famiglia, Simon Halls, che ha rilasciato una dichiarazione a People “È con grande dolore che Billie Lourd conferma la morte dell’amata madre Carrie Fisher, avvenuta alle 8.55 di questa mattina. Era amata dal mondo intero e mancherà profondamente. La nostra famiglia vi ringrazia per i vostri pensieri e le vostre preghiere”.

La scorsa settimana l’attrice era stata colpita da un attacco di cuore su un volo da Londra a Los Angeles ed era stata portata d’urgenza al vicino Centro Medico UCLA, dove sembrava essersi stabilizzata.

La Fisher aveva raggiunto la fama grazie alla saga di Star Wars e di George Lucas, interpretando un personaggio diventato presto di culto, a partire dal 1977 con Una nuova Speranza, ne aveva vestito ancora i panni anche in L’Impero colpisce ancora (1980), ne Il ritorno dello Jedi (1983) e nell’ultimo capitolo della saga diretto da J.J. Abrams: Il risveglio della forza. Tra i suoi film memorabili anche Harry ti presento Sally e The Blues Brothers.