Home CinemaAttori e AttriciÈ morto Adam West, il primo Batman della Tv

È morto Adam West, il primo Batman della Tv

L’attore americano si è spento dopo una lunga malattia a Los Angeles a 88 anni

Foto: Adam West in "Batman" negli anni 60  - Credit: © Warner

10 Giugno 2017 | 18:40 di Lorenzo Di Palma

È morto a Los Angeles, a 88 anni, dopo una lunga lotta contro la leucemia, Adam West, l’attore americano, famoso per aver interpretato Batman nella prima storica serie Tv degli anni ’60. La notizia è stata confermata alla BBC dai figli che hanno dichiarato: «Il nostro papà si è sempre visto come un luminoso cavaliere. Era e sarà sempre il nostro eroe».

La sua interpretazione di Bruce Wayne, l’alter ego di Batman, nella prima serie tv tratta dal fumetto, conquistò innumerevoli estimatori, lo ha consacrato come una star ed è andata in onda per ben 120 episodi in tre diverse stagioni dal 1966 al 1968, per poi essere replicata innumerevoli volte.

Nato nel 1928, Adam West lavorò anche molto come doppiatore. Al cinema fu anche protagonista del primo film, ispirato dalla serie tv, Batman: the movie (1966) diretto da Leslie H. Martinson. Ma la sua ultima apparizione nel cinema fu in Supereroi per caso: Le disavventure di Batman e Robin (Return to the Batcave: The Misadventures of Adam and Burt), per la regia di Paul A. Kaufman, nel 2003.

In tv, invece, è apparso per l’ultima volta in una puntata dello scorso anno della serie The Big Bang Theory, inutile dire che Sheldon era suo fan.