Home CinemaAttori e AttriciGiorgio Ariani: è morto l’attore comico fiorentino

Giorgio Ariani: è morto l’attore comico fiorentino

Lutto nel mondo del cinema per il “Pierino” toscano, interprete di tante commedie comiche e doppiatore di Oliver Hardy: il ricordo di Panariello e Pieraccioni

Foto: Giorgio Ariani ne "Il sommergibile più pazzo del mondo"

06 Marzo 2016 | 11:57 di Lorenzo Di Palma

“Se n’è andato un altro pezzo di storia della comicità toscana, l’ultimo abbraccio a Giorgio Ariani”. L’annuncio via Twitter è arrivato da Giorgio Panariello: si è spento all’ospedale di Empoli a 74 anni, l’attore e doppiatore Giorgio Ariani, celebre caratterista in tanti film comici, imitatore e doppiatore di Oliver Hardy, dopo Alberto Sordi, e del cartone di Nick Carter.

L’attore nato nel 1941 a Ferrara per caso, ma fiorentino nel midollo, era malato da tempo e lo scorso novembre era stato operato al cuore. I funerali saranno celebrati lunedì 7 marzo, alle ore 11, presso la chiesa di Sant'Andrea a Montespertoli.

Cabarettista e attore di teatro prima che di cinema e in tv (per esempio in Drive in o ne L'altra domenica di Renzo Arbore), Giorgio Ariani è noto soprattutto per aver interpretato il personaggio di Pierino in tante pellicole comiche dopo Alvaro Vitali, o per le sue collaborazioni con Alessandro Benvenuti, Roberto Benigni (partecipò a Pinocchio), Leonardo Pieraccioni (Una moglie bellissima e Io & Marilyn) e Neri Parenti con il quale ha girato il prequel di Amici miei ambientato nel Rinascimento.

E proprio Leonardo Pieraccioni su Twitter ricordandolo ha scritto: “Caro Giorgio, a Balatro negli anni '80 facesti lo spettacolo che mi ha fatto più ridere tra gli spettacoli di cabaret. Lo sai, ho iniziato a fare questo mestiere per "colpa" tua”.