Home CinemaAttori e AttriciIl film a cui Matthew McConaughey ha detto di “no”

Il film a cui Matthew McConaughey ha detto di “no”

Matthew McConaughey è uno dei pochi attori che si può permettere di scegliere e ha di recente rifiutato il ruolo da villain in un film

Foto: Matthew McConaughey  - Credit: © Getty Images

29 Ottobre 2015 | 14:43 di Marianna Ninni

Matthew McConaughey è uno dei pochi attori che si può permettere di scegliere e ha di recente detto di no al ruolo da villain ne I Guardiani della Galassia 2. A svelare l’indiscrezione è il sito americano di Variety. Nonostante la Marvel e James Gunn abbiano provato a convincere l’attore ad accettare questa parte, McConaughey non si è lasciato scalfire dall’opportunità e ha preferito rifiutare. Nulla di fatto per Star Lord (Chris Pratt) che è ancora alla ricerca di un villain degno di nota da sfidare nel sequel del film.

E mentre Matthew McConaughey non lascia speranza alla Marvel, decisamente diversa è la decisione presa da Pom Klementieff. L’attrice francese, già vista in Oldboy di Spike Lee, ha accettato di far parte del progetto ed è stata scelta per interpretare un personaggio il cui ruolo preciso rimane ancora avvolto nel mistero.

Oltre a Chris Pratt, nel film ci sono anche Zoe Saldana e Dave Bautista, insieme a Bradley Cooper e Vin Diesel che prestano la voce ai due dei personaggi più simpatici. Per i prossimi sviluppi, non ci resta che attendere.