Home CinemaAttori e AttriciPeter Fonda: morto l’attore-icona di Easy Rider

Peter Fonda: morto l’attore-icona di Easy Rider

Aveva 79 anni ed era malato da tempo di cancro ai polmoni

Foto: Peter Fonda  - Credit: © Getty

17 Agosto 2019 | 09:26 di Lorenzo Di Palma

Si è spento nella sua casa di Los Angeles a 79 anni Peter Fonda. L'attore è morto per problemi respiratori dovuti a un cancro ai polmoni, che di recente lo aveva costretto a vari ricoveri ospedalieri.

Figlio di Henry Fonda e fratello di Jane Fonda, candidato due volte all'Oscar, Peter Fonda era entrato nella leggenda per la sua interpretazione (con Dennis Hopper e Jack Nicholson) in Easy Rider, film del 1969 divenuto di culto che ha segnato una generazione diventando il manifesto della cultura hippie degli anni '60, film al quale aveva partecipato anche come sceneggiatore e produttore.

«È uno dei momenti più tristi delle nostra vita e non siamo in grado di trovare le parole adatte per descrivere il nostro dolore», recita il comunicato diffuso dalla famiglia dell’attore, che esorta tutti i suoi fan «a celebrare il suo indomabile spirito e il suo amore per la vita. In onore di Peter, per favore brindate alla libertà».

Nato a New York, Peter Fonda aveva esordito nel 1961 a Broadway, per poi esordire due anni dopo a Hollywood nel film Tammy and the Doctor e poi nella saga sulla Seconda Guerra Mondiale The Victors.