Home CinemaAttori e AttriciTanti auguri a Jennifer Lawrence, 25 anni di fuoco

Tanti auguri a Jennifer Lawrence, 25 anni di fuoco

Dagli esordi, giovanissima, al successo planetario: storia di una ragazza che - in meno di 10 anni - ha conquistato Hollywood e milioni di fan in tutto il mondo

 - Credit: © Olycom

14 Agosto 2015 | 22:00 di Chiara Vitali

Il 15 agosto Jennifer Lawrence spegne 25 candeline e mentre le cantiamo “Happy birthday to you” non possiamo che stupirci che sia così giovane e che in così poco tempo – il primo film in cui compare è del 2008 – abbia raggiunto così tanti risultati: addirittura ora è la seconda attrice più pagata del mondo, subito dopo Sandra Bullock!

Sicuramente un talento naturale – ha dichiarato che da bambina era una dotatissima bugiarda – ma anche tanta determinazione hanno fatto di lei l’attrice più promettente del momento: decisamente i suoi genitori hanno fatto bene a credere in lei e a sostenerla quando, a soli 14 anni si è impuntata di raggiungere New York (dal Kentucky!) per trovare un agente che potesse procurarle qualche particina.

Nel giro di un paio di anni iniziano ad arrivare le prime collaborazioni con la televisione: qualche telefilm, un videoclip, il curriculum inizia a riempirsi finché, nel 2008, arrivano ben 3 film per il grande schermo, il più importante dei quali è senz’altro The Burning Plan, al fianco di Kim Basinger e Charlize Theron. Il film non ottiene un gran successo al botteghino ma la sua performance si fa notare su uno dei red carpet più importanti del mondo: al Festival di Venezia, Jennifer, che ha appena compiuto 18 anni, viene insignita della Coppa Mastroianni, il premio che ogni anno viene consegnato al miglior artista emergente.

Mentre nel mondo esplode il fenomeno Twilight, Jennifer Lawrence non rimpiange che al provino abbiano scelto Kristen Stewart anziché lei: la ragazza infatti sta cercando di ritagliarsi un ruolo di primo piano nel cinema indipendente. Con Un gelido inverno, un piccolo film che miete premi in tutto il mondo - pure agli Academy Award, dove viene nominata nella categoria “miglior attrice protagonista” - , la Lawrence inizia a farsi notare a livello internazionale.

Nel 2011 accetta, dopo averci pensato su tre giorni, il ruolo che la renderà nota in tutto il mondo: Katniss Everdeen, la “ragazza di fuoco” protagonista della saga Hunger Games. Pochi mesi dopo interpreta la giovane mutante Mystica in X-Men – L’inizio, senza fare per nulla rimpiangere Rebecca Romjn che nei film precedenti aveva indossato quella stessa pelle blu!

E mentre diventa l’idolo dei ragazzini, continua a comparire in film a basso budget, pensati per un pubblico più raffinato. A sorpresa la troviamo interpretare – a soli 21 anni – la parte di una giovane vedova in Il lato positivo: sarà così convincente che agli Oscar la sua sarà una vittoria annunciata! E mentre sale sul palco per raggiungere l’agognata statuetta, inciampa nel suo splendido abito a coda sui gradini che conducono al palco. Si rialza, ci scherza su, e conquista i cuori dei pochi che ancora non l’avevano mai sentita nominare.

Una carriera così fortunata e vertiginosa da sembrare una favola... e il bello è che siamo appena all’inizio! Cento di questi giorni Jennifer Lawrence, e possa la fortuna essere sempre a tuo favore!