Home CinemaAttori e AttriciValerie Harper: morta la star della sitcom “Mary Tyler Moore”

Valerie Harper: morta la star della sitcom “Mary Tyler Moore”

L'attrice aveva 80 anni ed aveva affrontato una lunga battaglia contro il cancro

Foto: Valerie Harper  - Credit: © Getty

31 Agosto 2019 | 13:04 di Lorenzo Di Palma

Dopo una lunga battaglia contro il tumore, è morta a 80 anni a Los Angeles l'attrice americana Valerie Harper, tra le più amate protagoniste delle serie tv degli anni '70. La notizia è stata diffusa da Cristina Cacciotti, figlia di Harper, che ha condiviso su Twitter una dichiarazione di suo padre Tony: "La mia bella e premurosa moglie è deceduta dopo anni di lotta contro il cancro. Non sarà mai e poi mai dimenticata. Riposa in pace, mia Valerie". Il produttore televisivo Tony Cacciotti e Valerie Harper erano sposati dal 1987. In precedenza l'attrice era stata sposata con l'attore Richard Schaal, da cui aveva divorziato nel 1978.

Valerie Harper era nota soprattutto per aver interpretato il personaggio di Rhoda nella sit-com The Mary Tyler Moore Show, che ha segnato un'epoca nella storia della televisione e del costume negli Stati Uniti e che le aveva fruttato quattro Emmy e un Golden Globe per la sua brillante interpretazione. Rhoda negli anni '70 fu uno dei primi personaggi femminili brillanti, capaci di tenere i ritmi della scrittura veloce pensata per il piccolo schermo e si conquistò subito la simpatia e l'affetto del pubblico dando un volto a una voce alla “ragazza della porta accanto” nella più complicata e nevrotica versione newyorchese contemporanea. Il successo fu tale che la Harper ottenne presto il suo proprio show, lo spin-off Rhoda appunto, in onda fra il 1974 e il 1978, un personaggio che le è rimasto cucito addosso per tutta la vita.

Valerie Harper era nata a Suffern, nello stato di New York, e aveva iniziato la sua carriera come ballerina a Broadway debuttando nel 1959. In tv è apparsa anche nella serie La famiglia Hogan (1986-1987) ed ha recitato in numerosi episodi di popolari telefilm, tra cui Love Boat, City, The office, Melrose place e American dad. Al cinema ha partecipato a una ventina di film, come Una strana coppia di sbirri (1974), per la regia di Richard Rush, L'ultima coppia sposata (1980) di Gilbert Cates, Quel giorno a Rio (1984) di Stanley Donen. Negli ultimi anni ha continuato a lavorare soprattutto come doppiatrice di personaggi minori della serie animata The Simpsons di Matt Groening, come Ms. Miles e di Proctor Perkins.

Foto: Valerie Harper nel film "Una strana coppia di sbirri" del 1974 - Credit: © Getty