Home Cinema«Avatar» e James Cameron candidati all’Oscar, ma il pieno di nomination, 9, lo fa anche The Hurt Locker

02 Febbraio 2010 | 14:55

«Avatar» e James Cameron candidati all’Oscar, ma il pieno di nomination, 9, lo fa anche The Hurt Locker

Nove nomination per «Avatar» di James Cameron e «The Hurt Locker» di Katheryn Bigelow (ex moglie di Cameron), entrambi in corsa per l'Oscar al miglior film insieme con altre otto pellicole. Tra gli attori, sfida tra George Clooney e Jeff Bridges, tra le attrici Sandra Bullock è la favorita. Tre nomination per l'Italia...

 di Antonio Mustara

«Avatar» e James Cameron candidati all’Oscar, ma il pieno di nomination, 9, lo fa anche The Hurt Locker

Nove nomination per «Avatar» di James Cameron e «The Hurt Locker» di Katheryn Bigelow (ex moglie di Cameron), entrambi in corsa per l'Oscar al miglior film insieme con altre otto pellicole. Tra gli attori, sfida tra George Clooney e Jeff Bridges, tra le attrici Sandra Bullock è la favorita. Tre nomination per l'Italia...

02 Febbraio 2010 | 14:55 di Antonio Mustara

Sfoglia la Fotogallery delle Nomination agli Oscar 2010

Questa mattina all’alba, quando in Italia erano le 14.40, sono state annunciate al Samuel Goldwyn Theatre di Beverly Hills le nomination all’Oscar, il premio cinematografico più prestigioso al mondo, assegnato ogni anno dall’Academy of Motion Pictures Arts & Sciences. Anne Hathaway ha letto l’elenco dei candidati, scelti tra tutti i film usciti negli Stati Uniti nel corso del 2009.

Da quest’anno sono 10 i candidati nella categoria «miglior film». Il pieno di nomination, 9, lo hanno fatto «Avatar» di James Cameron e «The Hurt Locker» di Katheryn Bigelow (ex moglie di Cameron), intenso dramma sulla guerra in Iraq presentato a Venezia nel 2008.  A contendere loro il trofeo più importante, quello per il miglior film, «Bastardi senza gloria» di Quentin Tarantino (otto nomination, vincitore del Sag, il premio del sindacato degli attori), «District 9», «An Education», «The Blind Side», «Precious», «A Serious Man», «Tra le nuvole» e «Up». Quest’ultimo è il secondo film d’animazione nella storia a essere candidato come miglior film. Nel ’91 «La bella e la bestia» ottenne la nomination.

Come previsto, George Clooney, protagonista di «Tra le nuvole» (sei nomination), ha ottenuto la nomination come miglior attore protagonista. Il suo rivale più accreditato è Jeff Bridges di «Crazy Heart», già vincitore del Golden Globe e del Sag. Hanno poche chance, invece, Morgan Freeman, interprete di Nelson Mandela in «Invictus» di Clint Eastwood, Colin Firth («A Single Man») e  Jeremy Renner («The Hurt Locker»).

La corsa all’Oscar per la migliore attrice protagonista, invece, propone l’inedita sfida tra Meryl Streep e Sandra Bullock. La prima è stata nominata (è la 16ª volta) per la sua performance in «Julie & Julia», in cui veste i panni della cuoca Julia Child, icona della tv americana; la Bullock, invece, è in corsa grazie a «The Blind Side», storia vera di una milionaria che adotta un ragazzo di colore e lo fa diventare una star del football americano.

Le altre nominate con Meryl e Sandra sono Helen Mirren («The Last Station»), Carey Mulligan («An Education») e Gabourey Sidibe («Precious»). Tra i non protagonisti, spicca la nomination di Christoph Waltz, superfavorito per «Bastardi senza gloria».

Dopo la delusione per la mancata nomination a «Baaria», l’Italia si può consolare con la nomination di Alessandro Camon per la sceneggiatura di «The Messenger» e quella per il make-up de «Il divo», curato da Aldo Signoretti e Vittorio Sodano. C’è un po’ d’Italia anche tra le nomination di «Avatar» grazie a Mauro Fiore, direttore della fotografia nato a Marzi, in Calabria, ma cresciuto negli Stati Uniti. La sua famiglia si trasferì a Chicago nel 1971, quando Mauro aveva otto anni.

Il veneto Camon (figlio dello scrittore Ferdinando Camon), 46 anni, vive negli Stati Uniti da 10 anni. Laureato in Filosofia all’Università di Padova, ha iniziato nella produzione firmando, tra gli altri, «Thank You For Smoking» e il remake de «Il cattivo tenente». «The Messenger», non ancora uscito in Italia, racconta di due ufficiali dell’esercito americano (Woody Harrelson e Ben Foster) la cui occupazione consiste nel notificare la morte dei soldati americani in Iraq alle loro famiglie.

I premi verranno consegnati domenica 7 marzo (in Italia diretta su Sky Cinema 1) durante la tradizionale «Notte delle stelle» che quest’anno sarà condotta da Steve Martin e Alec Baldwin.

Ecco l’elenco completo delle nomination

FILM
«Avatar»
«Bastardi senza gloria»
«District 9»
«An Education»
«The Hurt Locker»
«The Blind Side»
«Precious»
«A Serious Man»
«Tra le nuvole»
«Up»

REGIA
Kathryn Bigelow – «The Hurt Locker»
James Cameron – «Avatar»
Lee Daniels – «Precious»
Jason  Reitman  – «Tra le nuvole»
Quentin Tarantino  – «Bastardi senza gloria»

ATTORE PROTAGONISTA
Jeff Bridges in «Crazy Heart»
George Clooney in «Tra le nuvole»
Colin Firth in «A Single Man»
Morgan Freeman in «Invictus»
Jeremy Renner in «The Hurt Locker»

ATTRICE PROTAGONISTA
Sandra Bullock in «The Blind Side»
Helen Mirren in «The Last Station»
Carey Mulligan in «An Education»
Gabourey Sidibe in «Precious»
Meryl Streep in «Julie & Julia»

ATTORE NON PROTAGONISTA
Matt Damon in «Invictus»
Woody Harrelson in «The Messenger»
Christopher Plummer in «The Last Station»
Stanley Tucci in «Amabili resti»
Christoph Waltz in «Bastardi senza gloria»

ATTRICE NON PROTAGONISTA
Penelope Cruz in «Nine»
Anna Kendrick in «Tra le nuvole»
Vera Farmiga in «Tra le nuvole»
Mo’Nique in «Precious»
Maggie Gyllenhaal in «Crazy Heart»

FILM D’ANIMAZIONE
«Up»
«Fantastic Mr. Fox»
«Coraline»
«The Secret of Kells»
«La principessa e il ranocchio»

SCENEGGIATURA ORIGINALE
«The Hurt Locker»
«A Serious Man»
«Up»
«The Messenger»
«Bastardi senza gloria»

SCENEGGIATURA NON ORIGINALE
«In The Loop»
«District 9»
«Precious»
«An Education»
«Tra le nuvole»

FILM IN LINGUA STRANIERA
«Il nastro bianco» (Germania)
«Un Prophete» (Francia)
«Ajami» (Israele)
«The Milk of Sorrow» (Perù)
«El Secreto de Sus Ojos» (Argentina)

DIREZIONE ARTISTICA
«Avatar»
«Parnassus»
«Nine»
«Sherlock Holmes»
«The Young Victoria»

FOTOGRAFIA
«Avatar»
«Harry Potter e il principe mezzosangue»
«The Hurt Locker»
«Bastardi senza gloria»
«Il nastro bianco»

COSTUMI
«Bright Star»
«Coco avant Chanel»
«Parnassus»
«Nine»
«The Young Victoria»

MONTAGGIO
«Avatar»
«District 9»
«The Hurt Locker»
«Bastardi senza gloria»
«Precious»

MAKE UP
«Il Divo»
«Star Trek»
«The Young Victoria»

COLONNA SONORA
«Avatar»
«Fantastic Mr. Fox»
«The Hurt Locker»
«Sherlock Holmes»
«Up»

CANZONE
«Almost There» da «La principessa e il ranocchio»
«Down In New Orleans» da «La principessa e il ranocchio»
«Loin de Paname» da «Paris 36»
«Take It All» da «Nine»
«The Weary Kind» da «Crazy Heart»

EFFETTI SPECIALI VISIVI
«Avatar»
«District 9»
«Star Trek»

EFFETTI SPECIALI SONORI
«Avatar»
«The Hurt Locker»
«Bastardi senza gloria»
«Star Trek»
«Transformers 2»

SUONO
«Avatar»
«The Hurt Locker»
«Bastardi senza gloria»
«Star Trek»
«Up»