Home CinemaBox Office, bilancio della stagione 2009-10: trionfo per «Avatar», i film in 3D e la saga di «Twilight», in crescita il cinema italiano

02 Agosto 2010 | 12:06

Box Office, bilancio della stagione 2009-10: trionfo per «Avatar», i film in 3D e la saga di «Twilight», in crescita il cinema italiano

Due giorni dopo la fine della stagione cinematografica 2009-10 è tempo di bilanci. Il film più visto è stato «Avatar», il capolavoro di James Cameron che ha battuto tutti i record d’incasso, in Italia e nel mondo. Nelle nostre sale ha raccolto oltre 65 milioni di euro, il doppio di quanto hanno incassato il secondo film in classifica, «Alice in Wonderland» di Tim Burton (30,4 milioni di euro), e il terzo, «L’era glaciale 3» (29,7 milioni)...

 di

Box Office, bilancio della stagione 2009-10: trionfo per «Avatar», i film in 3D e la saga di «Twilight», in crescita il cinema italiano

Due giorni dopo la fine della stagione cinematografica 2009-10 è tempo di bilanci. Il film più visto è stato «Avatar», il capolavoro di James Cameron che ha battuto tutti i record d’incasso, in Italia e nel mondo. Nelle nostre sale ha raccolto oltre 65 milioni di euro, il doppio di quanto hanno incassato il secondo film in classifica, «Alice in Wonderland» di Tim Burton (30,4 milioni di euro), e il terzo, «L’era glaciale 3» (29,7 milioni)...

Foto: Zoe Saldana e Sam Worthington in «Avatar»  - Credit: © Fox

02 Agosto 2010 | 12:06 di Redazione

Zoe Saldana e Sam Worthington in «Avatar»

Due giorni dopo la fine della stagione cinematografica 2009-10 è tempo di bilanci. Il film più visto è stato «Avatar», il capolavoro di James Cameron che ha battuto tutti i record d’incasso, in Italia e nel mondo. Nelle nostre sale ha raccolto oltre 65 milioni di euro, il doppio di quanto hanno incassato il secondo film in classifica, «Alice in Wonderland» di Tim Burton (30,4 milioni di euro), e il terzo, «L’era glaciale 3» (29,7 milioni). Il podio è  dunque interamente occupato da film in 3D, tecnologia presente nella Top 10 con altri due titoli: «A Christmas Carol» di Robert Zemeckis al 6° e «Up» della Pixar-Disney all’8°. Trionfo anche per la saga di «Twilight» che piazza tra i primi 10 «New Moon» (7°) e «Eclipse» (10°). Buoni risultati anche per il cinema italiano che, pur presente tra i primi 10 solo con due titoli («Natale a Beverly Hills», 4°, «Io, loro e Lara», 9°), ne piazza altri 6 dall’11° al 20° posto e vede crescere sia la propria quota di mercato (dal 23% al 28%) sia l’incasso totale (da 142,2 a 174,8 milioni di euro).

Top 20 incassi cinematografici dal 1 agosto 2009 al 31 luglio 2010 (dati Cinetel, in uro)

1.    Avatar 65.591.692
2.    Alice in Wonderland 30.379.289
3.   L’era glaciale 3 29.686.311
4.    Natale a Beverly Hills 20.768.157
5.    Sherlock Holmes 19.800.177
6.    A Christmas Carol 16.962.595
7.    Twilight: New Moon 16.451.801
8.    Up 15.787.525
9.    Io, loro e Lara 15.747.725
10.  Twilight: Eclipse 15.091.153

11 2012 14.294.571
12 Cado dalle nubi 13.840.011
13 Io & Marilyn 12.946.697
14 Toy Story 3 11.119.457
15 Robin Hood 11.089.556
16 Baaria 10.525.069
17 La principessa e il ranocchio 9.459.419
18 Bastardi senza gloria 9.334.623
19 Baciami ancora 9.133.875
20 Genitori e figli 8.469.330