Home CinemaGiochiamo al toto-Cannes: chi affiancherà Woody Allen?

Giochiamo al toto-Cannes: chi affiancherà Woody Allen?

Giovedì saranno svelati i film invitati al festival del cinema più importante del mondo. Chi ci sarà? Ecco il nostro pronostico (e i suoi perché)

Foto: Woody Allen (a destra) con Jesse Eisenberg e Kristen Stewart sul set di «Café society»

12 Aprile 2016 | 17:12 di Paolo Fiorelli

Mancano ancora 48 ore all'annuncio ufficiale dei protagonisti del Festival di Cannes, in programma nella cittadina francese dall'11 al 22 maggio. Finora l'unico nome certo è quello di Woody Allen, che aprirà la kermesse con il suo film (fuori concorso) «Café society». Ma chi affiancherà il maestro statunitense e le sue star (Kristen Stewart, Steve Carell, Jesse Eisenberg, Blake Lively) sul tappeto rosso? Ecco i nomi più quotati dagli esperti e perché.

Cominciamo dagli italiani: sarà quasi impossibile avere tre film in concorso come è successo nel 2015, ma ci sono ottime speranze per Paolo Virzì e il suo «La pazza gioia» con Micaela Ramazzotti e Valeria Bruni Tedeschi. Tanto è vero che il distributore italiano  ha rimandato l'uscita nelle sale per non rovinare le chance della pellicola. Buone possibilità anche per «Fai bei sogni», che Marco Bellocchio ha tratto dal romanzo omonimo di Massimo Gramellini.

Sul versante internazionale si fa il nome di Steven Spielberg e del suo «The BFG» tratto dall'autore per ragazzi Roald Dahl (conosciuto in Italia come «Il GGG - Grande Gigante Gentile»). Tra i papabili anche «Money monster» di Jody Foster, con George Clooney e Julia Roberts, e «The last face» di Sean Penn, con Charlize Theron e Javier Bardem. E sono attesi pure il regista-mito Terrence Malick, che a Cannes ha già vinto nel 2011 con «The tree of life», Pedro Almodovar («Julieta»), Ken Loach («I, Daniel Blake») e i fratelli Dardenne («La fille inconnue»).