Home CinemaCapitan America: Civil War, 5 anticipazioni sul terzo film

Capitan America: Civil War, 5 anticipazioni sul terzo film

Dopo il comunicato della Marvel, ecco tutto quello che sappiamo fino ad ora sul nuovo capitolo dedicato a Steve Rogers/Chris Evans

Foto: Capitan America: Civil War  - Credit: © Marvel

08 Maggio 2015 | 14:19 di Marianna Ninni

Non abbiamo fatto in tempo a vedere Avengers: Age of Ultron, che la Marvel ci ha già sorpreso con il comunicato stampa dedicato al terzo film su Capitan America. L’annuncio delle riprese del nuovo franchise, la conferma di quello che sarà il cast ufficiale - sebbene Marvel ci abbia da tempo abituato a continue sorprese - e l’ingresso di nuovi personaggi che avranno sicuramente un ruolo rilevante nello sviluppo della trama, sono solo alcune delle informazioni trapelate dal comunicato. E, mentre storciamo un po’ il naso per l’assenza di alcuni personaggi, Marvel riesce anche a strapparci un sorriso grazie a più di qualche gradito ritorno. Ecco quali sono le 5 anticipazioni che abbiamo raccolto su Capitan America: Civil War

Attenzione il pezzo contiene chiari rimandi ad Avengers: Age of Ultron e se non avete visto il film, vi consigliamo di non proseguire la lettura.

La storia

Foto: Capitan America: The winter soldier - Credit: © Marvel

Sconvolto dalla scoperta della vera identità di The Winter Soldier/Bucky Barnes, villain protagonista del secondo film del franchise, Capitan America ci aveva fatto capire di volerne sapere di più su ciò che aveva trasformato il vecchio amico d’infanzia in una terribile macchina da guerra. Dopo averlo ritrovato in Avengers: Age of Ultron, un dialogo tra Steve Rogers e Falcon ci aveva lanciato il solito sassolino da raccogliere e tenere in tasca. “Sto ancora indagando sul caso di quella persona scomparsa” dice Falcon nel film e noi, spettatori attenti, capiamo che si tratta di Bucky Barnes. Ma, secondo quanto svelato dalla Marvel, sappiamo anche che Capitan America sarà coinvolto in una nuova missione impegnativa. Messo a capo del nuovo team degli Avengers, Cap. dovrà sforzarsi ancora una volta per salvaguardare l’umanità e impedire un nuovo incidente di portata internazionale. La pressione è tale da spingere il governo statunitense a richiedere la formazione di un gruppo di persone che siano responsabili della protezione della società. La richiesta, tuttavia, creerà un certo scompiglio nel gruppo e causerà una serie di conflitti tra gli Avengers proprio nel momento in cui si ha più bisogno di loro per sconfiggere un nuovo pericoloso criminale.

Il CAST: CONFERME E NEW ENTRY

Foto: Emily VanCamp nel ruolo di Sharon Carter/Agent 13 - Credit: © Marvel

Don Cheadle nei panni di War Machine, Anthony Mackie in quelli di Falcon, Scarlett Johansson torna a indossare le tutine aderenti di Vedova Nera, Paul Bettany è Visione ed Elizabeth Olsen sarà di nuovo Scarlett Witch. Capitan America segna il ritorno immediato di tutti quei personaggi che, nel finale di Avengers:Age of Ultron, formano una nuova squadra di eroi pronti a difendere il mondo. Tra i graditi ritorni, c’è anche quello di Jeremy Renner nei panni di Occhio di Falco e di Robert Downey Jr in Iron Man. Tra le new entry balza subito all’occhio il nome di Paul Rudd, che nel film vestirà i panni di Ant Man/Scott Lang, quello di William Hurt che torna invece a interpretare il Generale Ross, un personaggio che sarà determinante soprattutto nel momento di contesa tra Tony Stark e Steve Rogers, Chadwick Boseman che sarà T’Challa/Pantera Nera, Daniel Brühl e Martin Freeman. Tornano anche gli amici di Cap, a cominciare da Emily VanCamp che riprende il ruolo di Sharon Carter/Agent 13, Frank Grillo nei panni di Brock Rumlow/Crossbones e ovviamente il già citato Sebastian Stan che sarà di nuovo Bucky Barnes/The Winter Soldier.

I GRANDI ASSENTI

Foto: Samuel L. Jackson nei panni di Nick Fury - Credit: © Marvel

Anche in questo caso non passa inosservata l’assenza di alcuni noti personaggi. Primo fra tutti: Hulk. Dopo averlo visto prendere il volo per allontanarsi da Vedova Nera e trascorrere un periodo in isolamento forzato, la Marvel conferma la mancata presenza di Mark Ruffalo nel film, o quantomeno non menziona l’attore lasciando presupporre che non ci sarà. A noi, quindi, piace immaginarlo rilassato e in meditazione nel Pianeta Hulk in attesa di capire il da farsi o nell’attesa di sapere se avrà mai un film tutto suo… Ma Hulk non è l’unico assente di Capitan America: Civil War. A quanto pare nel film non ci saranno neanche Nick Fury/Samuel L. Jackson, Maria Hill/Cobie Smulders, Pepper Potts/Gwyneth Paltrow, Jane Foster/Natalie Portman e Thor/Chris Hemsworth, tornato ad Asgard per rimettere ordine ai mille dubbi sopraggiunti all'improvviso durante Avengers:Age of Ultron.

Wakanda avrà un ruolo di rilievo?

Foto: Chris Evans e Scarlett Scarlett Johansson in una scena di Capitan America: The Winter Soldier - Credit: © Marvel

Considerata l’assenza di Nick Fury e Maria Hill, ci viene da pensare che lo SHIELD non avrà un gran ruolo in questo film e che il focus potrebbe essere spostato tutto su Wakanda, nazione africana fantastica che può contare sulle tecnologie più sviluppate del pianeta, e su Chadwick Boseman nei panni di T’Challa/Pantera nera. Poco o nulla si sa sul reale ruolo di Martin Freeman che dovrebbe interpretare una sorta di agente governativo assegnato a Wakanda. Potrebbe trattarsi di Everett Ross, un personaggio il cui ruolo sarà in ogni caso direttamente legato a quello di T’Challa.

Registi… in azione e data di uscita

Foto: Chris Evans è Steve Rogers/Capitan America - Credit: © Marvel

Dietro la macchina da presa tornano Joe e Anthony Russo, due registi che sanno bene come mixare l’azione ai momenti più intimi dei personaggi. Una bella palestra per i Russo che, dopo aver diretto il secondo Capitan America, sono anche stati ingaggiati per Avengers: Infinity War, film in due parti che verrà girato interamente in IMAX e con una videocamera 2D digitale di nuova generazion.. Nel frattempo segnatevi la data di uscita di Capitan America: Civil War prevista per il 6 maggio 2016.