Home CinemaFilm in uscita“1917” e “Figli”: i film da vedere al cinema questa settimana

“1917” e “Figli”: i film da vedere al cinema questa settimana

Dal film candidato agli Oscar di Sam Mendes alla commedia postuma di Mattia Torre con Paola Cortellessi e Valerio Mastandrea

Foto: George MacKay in una scena di 1917

23 Gennaio 2020 | 9:00 di Redazione Sorrisi

1917

Attori: George MacKay, Dean-Charles Chapman, Mark Strong, Colin Firth, Benedict Cumberbatch
Genere: Guerra
Durata: 110’
Regista: Sam Mendes

Ha vinto un oscar a soli 35 anni con “American beauty” e, da quel momento, ha firmato film diversi mai banali, come “Era mio padre”, “Revolutionary road” e “Skyfall”. Anche stavolta il regista Sam Mendes fa centro: con “1917” ha vinto due Golden Globe (Miglior film drammatico e Miglior regia) e ottenuto 10 nomination agli Oscar. Il suo dramma racconta il coraggio di due giovani soldati inglesi (George MacKay e Dean-Charles Chapman) di stanza in Francia durante la Prima guerra mondiale che devono attraversare le linee nemiche per impedire che un’imboscata costi la vita a 1.600 commilitoni... Un film grandioso.
Dal 23 gennaio

Figli

Attori: Paola Cortellesi, Valerio Mastandrea
Genere: Commedia
Durata: 99’
Regista: Giuseppe Bonito

Una coppia perfetta, almeno all’apparenza: è quella formata da Sara (Paola Cortellesi) e Nicola (Valerio Mastandrea). Innamorati da tempo, genitori felici di una bambina di sei anni, sembrano vivere in perfetto equilibrio. E invece, quando nasce il secondo bambino, l’armonia sparisce, travolta da nevrosi e recriminazioni. Ritrovare l’equilibrio di un tempo sembra quasi impossibile...
Dal 23 gennaio

Tappo

Genere: Animazione
Durata: 85’
Regista: Kevin Johnson

Abituato a vivere in una splendida villa, circondato dal lusso più sfrenato, alla morte della sua padrona il cagnolino Tappo si ritrova improvvisamente in mezzo alla strada e deve imparare a cavarsela da solo: per fortuna incontra una ragazza, aspirante rockstar, che lo accoglie in casa. Ma per Tappo i problemi non sono finiti...
Dal 23 gennaio

E ci sono anche

"In the trap"
Un giovane viene tormentato fin dall’infanzia da una presenza demoniaca. L’incontro con una ragazza sembra alleviare le sue pene, ma l’incubo continua.
Dal 23 gennaio

"Just Charlie"
Un ragazzino inglese dimostra grande talento nel calcio, al punto da attirare l’interesse di un importante club. I familiari sono al settimo cielo, ma lui nasconde un segreto: è felice solo quando può vestirsi da donna...
Dal 23 gennaio

"Botero"
Un documentario dedicato al grande artista colombiano Fernando Botero, considerato tra i più grandi pittori e scultori viventi. 
Dal 21 gennaio