Home CinemaFilm in uscitaCaptain Marvel e Cocaine – La vera storia di White Boy Rick: i film da vedere al cinema questa settimana

Captain Marvel e Cocaine – La vera storia di White Boy Rick: i film da vedere al cinema questa settimana

Dal primo franchise della Marvel con protagonista una supereroina (Brie Larson) al film drammatico con Matthew McConaughey ispirato a una storia vera

Foto: Il poster di Captain Marvel

07 Marzo 2019 | 9:30 di Redazione Sorrisi

Captain Marvel

Attori: Brie Larson, Samuel L. Jackson, Jude Law, Mckenna Grace, Lee Pace
Genere: Fantascienza
Durata: 124’
Registi: Anna Boden, Ryan Fleck

Dopo il successo di Wonder Woman, kolossal con Gal Gadot ispirato all’eroina dei fumetti DC Comics, la risposta della Marvel era solo questione di tempo. Ha le fattezze di Captain Marvel, personaggio nato nel 1967 e interpretato sul grande schermo da Brie Larson (premio Oscar nel 2016 per “Room”). Istruita dal suo mentore, il guerriero alieno Yon-Rogg (Jude Law), l’eroica ragazza fa squadra con Nick Fury (Samuel L. Jackson) e deve mettere i suoi superpoteri (frutto di un’esplosione che ne ha modificato il Dna) al servizio del Bene: non sarà affatto facile proteggere la Terra dalle mire dei feroci Skrull.
Dal 6 marzo

Cocaine - La vera storia di White Boy Rick

Attori: Matthew McConaughey, Richie Merritt
Genere: Drammatico
Durata: 111’
Regista: Yann Demange

Per evitare l'arresto del padre trafficante d’armi (qui interpretato da Matthew McConaughey), Rick Wershe Jr. (Richie Merritt) a 14 anni divenne il più giovane informatore dell’Fbi. Ispirato a una storia realmente accaduta negli Anni 80.
Dal 7 marzo

Asterix e il segreto della pozione magica

Genere: Animazione
Durata: 105’
Registi: Louis Clichy, Alexandre Astier

Scatta l’allarme nel villaggio di Asterix: il druido Panoramix, che da sempre prepara la pozione che regala all’eroe i suoi super poteri, sta invecchiando: bisogna trovare un sostituto...
Dal 7 marzo

Gloria Bell

Attori: Julianne Moore, John Turturro
Genere: Drammatico
Durata: 102’
Regista: Sebastián Lelio

Un magnifico ritratto di donna: lo regala Julianne Moore nei panni di Gloria Bell, una madre separata di mezza età che, nonostante una vita piuttosto complicata alle spalle, non ha mai smesso di sognare la felicità e il grande amore.
Dal 7 marzo