Home CinemaFilm in uscitaEichmann Show: il film sul “Processo del Secolo”

Eichmann Show: il film sul “Processo del Secolo”

Al cinema per tre giorni, dal 25 al 27 gennaio, il “Giorno della Memoria”

Foto: The Eichmann Show  - Credit: © LuckyRed

24 Gennaio 2016 | 22:16 di Lorenzo Di Palma

Sarà nelle sale italiane solo per tre giorni - il 25, 26 e 27 gennaio - distribuito da Lucky Red, il film Eichmann Show di Paul Andrew Williams, uno dei contributi offerti dal cinema alla "Giornata della memoria" che ricorda il 27 gennaio 1945 quando il campo di sterminio di Auschwitz fu liberato dai soldati dell'Armata Rossa.

Il film racconta il processo al criminale nazista Adolf Eichmann - catturato dagli israeliani in Argentina - e si svolge a Gerusalemme nel 1961, dove il geniale produttore televisivo Milton Fruchtman (Martin Freeman) assume il regista Leo Hurwitz (Anthony LaPaglia) - finito nella “lista nera” di McCarthy - per occuparsi delle riprese televisive del processo. 

Quello che viene offerto a Hurwitz è un lavoro dalle dimensioni epocali: per la prima volta nella storia un processo sarebbe stato trasmesso in Tv e per la prima volta il mondo intero avrebbe assistito alle scioccanti testimonianze dei sopravvissuti all’Olocausto.

Il risultato di questa importante operazione fu che l'80 per cento della popolazione tedesca guardò almeno un'ora del programma ogni settimana; che venne trasmesso su tutte le reti in USA e Gran Bretagna; ma soprattutto che finalmente, dopo 16 anni dalla fine della guerra, si cominciò a parlare apertamente dell'Olocausto.

Nel cast del film, che dopo la tre giorni in sala avrà un percorso in Dvd e in tv, oltre a Freeman e LaPaglia ci sono anche Rebecca Front, Zora Bishop, Andy Nyman, Nicholas Woodeson, Ben Lloyd-Hughes, Dylan Edwards, Justin Salinger, Solomon Mousley, Caroline Bartleet, Zora Bishop, Vaidotas Martinaitis, Ian Porter e Nell Mooney.